.
.
.
Mi avvicino ad un mondo "privilegiato", quello della tastiera che imprime e lascia una seppure futile traccia di me attraverso un pc con pensieri-concetti-sensazioni-emozioni. Nel mio caso c'è da chiedersi se è il tempo che ci cambia o....ma a quanto pare il tempo è "fermo" o almeno è sempre lo stesso, siamo noi che passiamo davanti a questa meravigliosa e sconcertante realtà, siamo noi che camminiamo attraverso il tempo, percorrendo un viaggio avventuroso e ancora siamo noi che decidiamo se cogliere i frutti che ci offre con generosità e ricambiare con gratitudine!
.

I commenti sono ovviamente graditi. Per leggerli cliccate sul titolo dell'articolo(post) di vostro interesse. Per scrivere(postare,pubblicare) un commento relativo all'articolo cliccate sulla voce commenti in calce al medesimo. Per un messaggio generico o un saluto al volo firmate il libro degli ospiti (guest book) dove sarete benvenuti.

sabato 31 ottobre 2009

Piccoli Cammini

Stamattina mi è giunto un commento personale da una Cara Amica e collega,(M.A.) , proprio mentre Ottobre si appresta a salutarci col suo bagaglio pesante ci lascia e si congeda!
La mail riportava un brano che devi poi inviare ad altrettante persone SPECIALI come te, destinatarie del messaggio in questione...esprimere un desiderio e così via... Lei sa che non proseguo queste "catene" per pricipio, i desideri....sono tanti, uno non basterebbe...mi piace estrapolare il contenuto, tiro fuori tutta l'essenza, questo sì, a prescindere poi dal fatto intrinseco, non intendo ora affrofondire il discorso "santità" di Teresa, una donna di altri Tempi che probabilmente ha vissuto su se stessa le parole del suo canto di preghiera, io che oggi non so più pregare o quasi...amo pensare però che c'è un modo per rialzarsi e continuare a fare ancora tanti nuovi Piccoli Cammini, ricercare un senso nelle varie fasi della vita, ritrovare una Speranza nuova, rinnovata e più matura, cosciente e consapevole nonostante le tante fragilità personali.
Ogni volta mi rapporto a certe batoste come un bambino che ad ogni spavento scommette con se stesso che è giusto ritentare, non rimanere a guardare passivamente, lottare e gridare se necessario, ma non arrendersi, non farsi schiacciare dal dolore ma ascoltare il suo linguaggio muto e sordo, cupo e triste, decodificarne il suo linguaggio e il suo messaggio con coraggio e forza, senza falsità e vigliaccheria!
La mail diceva : Si conosce Santa Teresa come la Santa dei Piccoli Cammini,
nel senso che lei credeva che le piccole cose della vita bisogna farle bene e con molto amore.
E' anche la patrona dei fiori e dei fioristi.
Si rappresenta Santa Teresa con le rose.
E ancora:
" Che oggi dimori la pace in te.
Che tu sappia e abbia fiducia del fatto che sei esattamente nel luogo in cui devi stare.
Che tu possa non dimenticare le possibilità infinite che sorgono attraverso la fede in te stessa e negli altri.
Che tu possa utilizzare i doni che hai ricevuto, e possa passare ad altri l'Amore che hai ricevuto.
Che tu possa essere felice della persona che sei, così come sei, in questo esatto momento.
Permetti che questa consapevolezza penetri fino alle tue ossa, e permetti alla tua anima la libertà di cantare, ballare, pregare e amare. Tutto questo sta qui per ognuna e tutti noi."
Se solo avessimo Fede riusciremo a vedere gli alberi crescere nel mare, ma guardo quel mare e mi appare come un'enorme distesa di sabbia desertica, dove fa fatica a crescere anche un piccolo ciuffo d'erba!

62 commenti:

Vittoria A. ha detto...

Cara Miriam, innanzitutto grazie di essere passata a trovarmi. Mi ha fatto molto piacere. Come stai tu? E come sta la mamma? Ho letto il tuo post e in certi punti mi sono commosssa fino alle lacrime perche' certi passaggi sono di una saggezza assoluta. Soprattutto il punto dice di amare se' stessi in questo preciso momento e per quello che si e'. Amare la propria vita e compiere dei piccoli cammini. Mi viene in mente la citazione che mi ripteva spesso la mia insegnante delle elementari, ma non ricordo chi fosse il personaggio storico che la ripeteva sempre. Comunque, la citazione diceva piu' o meno cosi': "se non si inizia dalla piccole cose non si possono poi compiere quelle grandi". Io credo molto nei piccoli cammini, che poi uniti formano una strada. Ti ricordi il tuo post del mare? Io spero tanto che per te il mare continui ad essere quella magnifica distesa: bella, sinuosa, profonda e misteriosa che avevi descritto.Spero di avere presto tue notizie. Ti abbraccio forte forte!

Marcus ha detto...

amo pensare però che c'è un modo per rialzarsi e continuare a fare ancora tanti nuovi Piccoli Cammini, ricercare un senso nelle varie fasi della vita, ritrovare una Speranza nuova, rinnovata e più matura, cosciente e consapevole nonostante le tante fragilità personali".

Grazie. Grazie. E ancora grazie, tesoro!
Con le tue parole arrivi al momento giusto.
Grazie!

Marcus ha detto...

E un forte abbraccio a te. Che non ne hai meno bisogno, credo...

Sill Scaroni ha detto...

Bellissimo testo, Miriam.
Ciao, come stai?
Buon weekend.

LORELLA ha detto...

Ciao carissima dolce Miriam, come vedi torno a trovarti. Bellissimo il testo e molto commovente. Condivido in pieno ciò che è scritto: anch'io amo le piccole cose e sopratutto farle con amore. Come sta la tua mamma? spero meglio. Grazie per le tue dolci parole, anche tu sei deliziosa e con immenso piacere continuerò a seguirti: Il Signore sia con te e ti dia tanta forza per continuare ad assistere tua mamma. Ti sono sempre vicino e grazie per il tuo meraviglioso blog!!!!! Ciao dolce amica ti abbraccio caldamente, buona domenica ed un grande bacio Lorella

Miriam ha detto...

@Vittoria
Mi sento come se su tutto il corpo mi fosse passato un autotreno, comincio a sentire la stanchezza anche fisica, proprio ora che invece non posso permettermi di rallentare il ritmo...Lunedì torno al lavoro, è già troppo che mi hanno dato una settimana di "ferie"! Mia madre, nonostante tutto è più forte di me, per sua fortuna...Fa di tutto per reagire, di sicuro non le manca la voce per programmarmi le cose da fare e disfare in casa secondo i suoi schemi(è il primo segnale di ripresa...penso che le nostre madri si somigliano....), poi c'è la gestione delle medicine che deve prendere, la glicemia da controllare, ecc. ecc. Ora prega, ha tra le dita il rosario, beata lei che almeno non perde la Fede e la Speranza....mi chiedo come fa! Mistero...
Forse lei ha capito che la vita significa soprattutto amare ogni piccolo cammino, ogni passo, piccolo o grande che sia...semplice o complicato se si vuole avanzare e percorrere la strada talvolta tortuosa e piena di ostacoli della nostra esistenza.
Spero di non averti rattristata con il mio "sfogo"...io intanto guardo l'orizzonte, spero che la marea riprenda i suoi livelli originari, ho bisogno di un po' di mare, tanto mare blu!
Ciao sei un tesoro!

Miriam ha detto...

@Sill Scaroni
Non vorrei ripetermi...non fosse altro per non annoiare...diciamo che va meglio, piano piano si riprende a fare la vita di prima, almeno si spera...Mi auguro di finire col raccontare tutti i miei "incidenti" familiari...Grazie per essere tornata, è bello pensare che pur essendo così lontane, ci siamo incontrate e amiamo condividere pensieri, fragilità,ansie, ma anche gioie ed entusiasmi!
Un caro abbraccio e buon fine settimana anche a te!

Miriam ha detto...

@Marcus
Nessuno purtroppo è immune o così privilegiato da non incontrare o meglio scontrarsi con il dolore e la sofferenza, non credo che ci sono persone che almeno una volta nella loro vita non hanno fatto esperienza diretta o indiretta con situazioni difficili da affrontare gestire in tal senso.
Bisognerebbe fare una bella scorta di amore-accettazione-pazienza (chi più ne ha ne metta), per affronatre e fronteggiare i periodi neri...
Se poi nella vita siamo così fortunati di avere almeno UNA persona amica che ci tende la mano al momento giusto, quella stessa che sa capire i nostri stati d'animo ascoltando anche i nostri silenzi, ancora meglio!
Ma talvolta chiudiamo le porte a tutto e tutti con la convinzione che , tanto ce la facciamo...
Non so perchè mi scrivi "Con le tue parole arrivi al momento giusto", spero solo di non aver contribuito ad alimentare la tristezza!
Questo mondo del blog è strano, non ci si conosce eppure si può percepire nelle parole di ciascuno(ma occhi aperti e mente attenta sempre!), sostegno, solidarietà, incoraggiamento, condivisione!
Talvolta si percepisce uno squisito senso di Amicizia che ci fa sentire più vicini a una persona piuttosto che ad un'altra, scattano sintonie che ti fanno pensare che vale la pena coltivare attraverso questa scrittura, specchio dove spesso non ci riconosciamo!
Grazie per l'abbraccio forte, tutti ne abbiamo un gran bisogno, ricambio con affetto!
Ma tu come stai?

Miriam ha detto...

@LORELLA
Va un pochino meglio, grazie per l'interessamento, sei gentilissima! Ma devo stare attenta con te mia cara, ogni volta mi sommergi di complimenti, sei dolcissima!
Anch'io ti abbraccio stretta stretta a me, trascorri anche tu una buona domenica, io spero di mettere il naso fuori casa almeno domani....
Bacioni!!!

avalon1973 ha detto...

Piccoli passi, uno dietro l'altro, leggeri ma sicuri, lentamente...
ponderando le alternative ed avanzando con sicurezza.
Piccoli passi lenti, soffermandoci sugli anonimi gesti quotidiani,riti abitudinari, che , se osservati dall'esterno ci strappano un sorriso! Piccoli gesti che ci aiutano a fermare la nostra corsa, rispettando l'altro e ci avvicinano alla nostra santa meta!
buona domenica anche a te,Dolce Amica; e abbasso le catene di S. Antonio (visto che si parlava di santi)

effepi ha detto...

Bellissimo post! E' vero la vita è fatta di Piccoli cammini, credo che ognuno di noi lo abbia imparato a proprie spese.... non sai quanto ti sono vicina, anch'io mi ritrovo ad assistere due persone anziane che assorbano tutto il mio tempo e spesso mi sento avvilita e stanchissima perchè non riesco a ritagliarmi uno scampolino di tempo per me..... ma non lasciarti abbattere...rimboccati le maniche e cammina ...... e credimi, il mare non è un'immensa distesa di sabbia desertica, basta immergere la testa sott'acqua per scoprire un meraviglioso mondo di vita e di colore.....

Miriam ha detto...

@avalon1973
Davanti alle difficoltà si deve procedere sempre con Piccoli passi, abbracciando i doni ricevuti per utilizzarli al meglio e trasmettere, a chi ci sta vicino, l'Amore che abbiamo ricevuto!
Sempre di più diventiamo egoisti, non c'è tempo da dedicare agli "altri", siamo sempre troppo occupati a pensare a noi stessi...sarà per questo forse che la vita c'impone più di una volta uno STOP e ci costringe a riflettere, ci chiede dove stiamo andando...ci ferma affinchè possiamo gurdare dentro noi stessi, occupandoci di chi soffre e chiede il nostro aiuto!
Buona domenica anche a te e alla tua famigliola!

Miriam ha detto...

@effepi
Bentornata, è un piacere ritrovarti!!! Siamo in piena sintonia, anche tu sai cosa vuol dire dedicare le proprie energie fisiche e mentali a persoone anziane, non sempre viene riconosciuto il nostro apporto, ma pazienza, buttarsi giù non aiuta per niente! Grazie per le tue parole cariche di solidarietà e incoraggianti, proverò a immergermi un'altra volta in quella distesa che ora mi appare come un deserto, chissà che non riprenda a sentire il rumore di quelle onde, ho ancora tanta voglia di scoprire i colori e la vita di quel meraviglioso mare!
Un abbraccio fortissimo!

Manu ha detto...

Santa Teresa è deliziosa! io conosco una novena..si recita per 9 gg e se in questo periodo ricevi una rosa la grazia...il tuo desiderio si avvererà! ed è vero sai ame è successo, ci vuole tempo e succede...:) ti lascio un bacio e tati auguroni per mamma...ciao a presto

Anonimo ha detto...

ciao, mi raccomando .......ogni tanto inciampiamo ma l'importante è rialzarsi
ben ritrovata
Marisa

Miriam ha detto...

@Manu
Non conosco questa novena, di sicuro ce ne sono che sono dedicate a diversi Santi e tradizioni, purtroppo nel tempo sto diventando un po' "coriacea" per quanto riguarda il credere che se fai così o cosà si avvera o viene esaudita la grazia che viene invocata! Se a te è accaduto non posso che essene felice, non credo si tratti di tempo o pazienza! Diversamente sarebbe tutto molto bello e semplice....
Ti ringrazio invece per gli auguri per mia madre e ricambio con affetto il bacione!
P.S.Ma sei la Manu che conosco bene?

Miriam ha detto...

@Anonimo
Si, si....hai ragione cara Marisa....La tua caduta invece? Tutto risolto? Che testa che ho...dovevo venire a trovarti e poi...Fammi sapere!
Grazie mille per il "benritrovata", non immagini che fatica...
Ti abbraccio forte! Bacino a Marty...

Darksecretinside ha detto...

Carissima amica mia....
Ti sento così fortemente vicina e vera in queste parole che mi sembra quasi di poterti sfiorare.
Le frasi citate, sono quelle che accompagnano ogni momento mio....e credo, di tutti...
Una voce che permane nel cuore e che ci parla, ci spinge, ci guida e non ci lascia mai la mano...
Quella voce che traina le nostre gambe e se occorre, interviene urlando, fermando le irruente rincorse....
Quei piccoli cammini....colmi di speranza, sono quelli che ogni giorno ci aiutano a solcare il vivere e le nostre strade.
Questo, per me è uno dei tuoi post più belli.
Sono con te...e faccio i passetti anche io, accompagnando i tuoi stati d'animo ed il tuo cuore.
Sii sempre forte come sei.
Ti abbraccio tantissimo anche io.

Miriam ha detto...

@Dark...
Sono strafelice per quello che mi scrivi, anch'io poco fa ti ho sentita vicinissima a me con la tua stessa sensazione, quella di sfiorarti, mentre leggevo i tuoi pensieri avrei voluto averti accanto e guardarti negli occhi per dirti che quelle tue parole arrivano dritte al cuore!
Abbiamo bisogno di trovare unione tra le persone, vicinanza...personalmente sono stanca di percepire le divisioni e le indifferenze, ho bisogno di ritrovare le forze per riprendere PICCOLI CAMMINI, a piccoli passi andare avanti, dimenticare per quanto possibile le ingiustizie e i vari menefreghismi da più parti! Ma tutto dev'essere accompagnato dall'Amore, unico motore per non lasciarci andare a noi stessi, per sentire ancora che vale la pena lottare, colmi di speranza, grati verso ogni persona che con affetto tenderà una mano in nostro aiuto!
Immagino che anche tu stai lottando, ma non scoraggiarti...è umano, capita anche ai "forti" , perchè allora non provare un gesto d'amore per le nostre fragilità e paure che ci fanno vibrare il cuore ma che ci ricordano :
"Che tu, io, tutti, possiamo (e dobbiamo) essere felici della persona che siamo, così come siamo, in questo esatto momento".
Ciao, a presto, ti mando un caro bacione!

Vittoria A. ha detto...

ciao Miriam, mi fa sempre piacere ascoltare come ti senti. Siamo qui anche per questo, confortarci e far sentire la nostra presenza quando ce n'e' bisogno! Ti abbraccio forte forte. Fammi presto sapere come stai tu e la tua mamma! :D

Dona ha detto...

Ciao Miriam...
sai che questo testo mi ha molto colpito?
Specialmente la parte che hai citato anche tu:
"Che tu possa essere felice della persona che sei, così come sei, in questo esatto momento"

Oltre a fare dei piccoli cammini, passo dopo passo, dobbiamo essere felici di come siamo e godersi ogni attimo che ci regala la vita...

Volevo anche ringraziarti per la visita....
un abbraccio forte
Dona

Marcus ha detto...

"Sto come d'autunno sugli alberi le foglie".
Un abbraccio!

Manu ha detto...

Sisi...quella Manu proprio! :D quella che prima era una fata...faceva finta volevo dire!!! ;D

Rosi Jo' ha detto...

Carissima Miriam, finalmente posso scriverti e ringraziarti per queste parole profonde e vere come sempre. Piccoli interruttori che girandoli accendono grandi luci e ci mostrano più chiaramente quello che già sentiamo e vediamo, ma in modo indistinto e indefinito.
Grazie anche per le parole che mi hai scritto, sono state dolce musica per il cuore.
Spero tanto che mamma tua stia meglio e tu fatti coraggio, di quel coraggio e di quella forza straordinaria che leggo nei tuoi post e che infondi negli altri.
A presto. Un bacione. Rosi

Miriam ha detto...

@Vittoria
Un passettino alla volta e si va avanti! Ogni volta che succede un "incidente casalingo", riprendere a lavorare mi aiuta ad allontanare stress e preoccupazioni, per fortuna il mio lavoro è un ottimo antidoto alla malinconia, i bambini hanno la forza di spazzare via la tristezza ed occupare tutto lo spazio per loro! Un vera meraviglia, ache se mi succhiano le energie come piccoli draculini...
Mia madre tra procedendo abbastanza bene, ieri ha fatto la prima visita in ospedale e le hanno tolto i punti, per ora tutto rientra nella norma post-operatoria, ma è meglio incrociare le dita!
Anch'io ti abbraccio forte forte, sogni d'oro!

Miriam ha detto...

@Dona
Concordo con te riguardo alla frase che ti ha colpito anche perchè è la stessa che è rimasta impressa anche a me! Spesso facciamo di tutto per andare nella direzione sbagliata, nel senso che facciamo fatica a capire e imparare che le prime persone che devono avere un grande rispetto e amore verso noi stessi, siamo proprio noi stessi...così come siamo, anche per l'attimo che stiamo vivendo, bello o brutto che sia!
Mi fa molto piacere che mi segui, anche il tuo blog è molto carino!
A presto, ti abbraccio anch'io!

Miriam ha detto...

@Marcus
Bè allora sei a tema, dal momento che siamo in Autunno! Guarda che scherzo, eh! Le foglie autunnali sono però molto ricche, piene di sfumature e colori, mai uguali da un giorno all'altro, poetiche e riflessive, rappresentano il "letargo" della vita che tuttavia non si spegne ma conserva l'essenza per raggiungere e riscoprire una nuova e rinnovata vita, no?
Un abbraccio anche a te, coraggio!

Miriam ha detto...

@Manu
Ho le idee più confuse che mai...mi sono ricordata che di "Manu" ne conosco più di una...ma sei la fatina Trilly o sei al fatina che mi ha ispirato il post? O invece sei una fata vera?
Bacioni:)

Miriam ha detto...

@Rosi Jo'
Spero davvero di riuscire a infondere quel coraggio e forza di cui parli, me lo auguro con tutta me stessa, non fosse altro se non per accandere quelle piccole lucine che donano un po' di bene...
Grazie a te, amica di pensieri e stati d'animo, sei per me una presenza importantissima!
Dolce notte, sogni d'oro!

Cinzia ha detto...

Ciao Miriam, parole stupende...in questo momento mi aiutano molto...
Un bacio
Cinzia

Miriam ha detto...

@Cinzia
Sono molto contenta che trovi un piccolo aiuto dalle parole di questo post, ricambio con affetto il tuo bacio, sogni d'oro!

Manu ha detto...

La due...:)

LORELLA ha detto...

Ciao Cara Miriam a quanto il tuo prossimo meraviglioso post? ho veramente tanto bisogno delle tue dolci emozioni, delle tue belle parole che sanno infondere tanta forza ed incoraggiamento!!!! Tu sei una persona veramente speciale, con un animo sensibile e gentile e anche se non ti conosco di persona sento già un grande affetto per te, mi sei entrata nel cuore proprio come Rosi Jo!!! Grazie di esistere!!!!!Avrei veramente tanta voglia di conoscerti, ma per ora mi accontento di seguirti nei tuoi blog!! Buona e serena notte, ti abbraccio forte e un......SUPER BACIO!!!! CIAO CIAO LORELLA

Miriam ha detto...

@Manu
Non ci posso credere...sei proprio tu...la fatina che mi ha ispirato il post! Sono strafeliceeee, benvenuta allora nel mio mondo rosa, è parecchio diverso dal mio mondo reale, eh? Ma è bello almeno qui poter sognare mia cara Manu!
Quanto alla Santa delle rose non dispero che ascolti anche qualche mia preghiera muta, non si sa mai che riesca a sentirla!
Ti abbraccio forte, speriamo di vederci prestissimo e di darci uno di quegli abbracci stritolanti che ci piacciono tantissimo!
Un caro bacio a te fatina vera e a lla tua piccolina!

Miriam ha detto...

@Lorella
Meno male che infondo "tanta forza e incoraggiamento"...e io che sto pensando di darmi una regolata, voglio dire che ultimamente sto "sfruttando" le pagine di questo blog come se fosse un diario...(proprio io che ho sempre detestato i diari), forse mi sto lasciando prendere la mano, anzi la tastiera, da questo aspetto liberatorio, ma che alla lunga stanca chi legge!
In questo caso il ringraziamento va alla mia amica e collega Manu, a lei soltanto!
Capisco il tuo desiderio nel volermi conoscere, capita quando si trova una certa affinità di pensieri e stati d'animo, ma mi sa che ci divide il mare(quello vero e non quello metaforico!), non ci resta che seguirci attraverso il blog, fino a quando non ti sarai stancata di me, naturalmente!
Ricambio con affetto i baci e gli abbracci, a presto, sogni d'oro!

LORELLA ha detto...

Non dirmi che sei siciliana come Rosi jo? Ora capisco perchè sento tutta questa affinità di animo e pensiero con te.... Adoro la Sicilia e non è escluso che un giorno ci possa venire. Stai tranquilla che non potrei mai stancarmi di te, anzi rimarrò molto molto volentieri incollata al tuo blog da sognooooo!"!!! Spero di non essere io a stancare te con la mia "esuberanza affettiva" come la chiama Rosi jo, ma io sono così, molto spontanea, sincera,affettuosa e sono facilmente emozionabile.......forse qualche volta esagero.......Grazie dolce amica buona notte e a prestissimo!!!! bacioni LORELLA

Miriam ha detto...

@Sbagliato, non sono siciliana e purtroppo non conosco questa meravigliosa isola, però mi piacerebbe visitarla! In compenso sto conoscendo diverse lettrici siciliane e sono tutte carinissime!Ma sai che sei una valanga umana di simpatia?
A presto, ciao!

Anonimo ha detto...

Ricorda Miriam, la vita é una Danza...strappo le parole dal mio mentore Osho a cui devo il mio lungo cammino spirituale. Trovo il tuo blog un luogo di pace.
Lieta di conoscerti
Lilly

Lilly ha detto...

La vita é una Danza, disse Osho il mio Maestro spirituale. Vivi la vita come se fosse un'eterna danza, balla, canta, e medita, e trova nelle tue giornate un momento per la riflessione. Medita. Meditare é anche preghiera, é la comunione con l'Assoluto, il Brahaman, Dio, Shiva, Allah...e noi non siamo altri che delle emanazioni divine.Per questo riusciamo a compiere cose meravigliose, solo se lo vogliamo intensamente.
Ogniuno di noi é una goccia che concorre a formare un oceano d'amore su questa bellissima terra.
Ti auguro Luce, amore, e pace nella tua vita
Lilly

LORELLA ha detto...

Ma allora dimmi dove vivi e di dove sei? Sono molto curiosa..... grazie, grazie di cuore per i tuoi dolci complimenti sono un vero toccasana per l'anima ed il cuore!!!! dopo una lunga giornata di lavoro è veramente rilassante leggere il tuo blog e sentirsi serena ed in pace con tutto il mondo.... Tu sei un concentrato di dolcezza, tenerezza e voglia di vivere, insomma una persona veramente specialeeeeee!!!!! ciao a presto e ti auguro una buona notte! ti abbraccio forte, un grande bacio ciao ciao Lorella

Miriam ha detto...

@Lilly
Penso che Hai proprio ragione da vendere quando dici che la vita è una Danza...devo dedurre che sei una persona con un grande e importante legame nei confronti della spiritualità! Ti ringrazio per i complimenti...mi piacerebbe riuscire anche nella vita di tutti i giorni a trasmettere questo mio grandissimo desiderio e bisogno di pace, non solo attraverso il blog dove le parole e i pensieri fluiscono senza remore e condizionamenti!
Anch'io sono molto contenta della tua presenza, felice di averti incontrata!

Miriam ha detto...

@Lilly
Chi meglio di te mia cara, fresca lettrice del mio blog, poteva avere parole più in sintonia con la mia giornata odierna che lentamente volge al termine?
Oggi e domani sarò impegnata nel corso di Danza Terapia, un percorso iniziato a Gennaio e che prosegue per altri mesi che verranno.
Attraverso la Danza si hanno un'infinità di modi per esprimersi ed ascoltare il proprio corpo che non è solo materia, muscoli, ossa, tendini, sangue, visceri...è molto di più! Viè racchiuso il linguaggio del proprio "IO", ci sono le emozioni, stati d'animo, ricordi fino a percepire l'anima...Si può provare un oceano di sensazioni, ogni volta sconosciute e ricche di magia e stupore! Da questa conoscenza di "sè" può nascere il divino, si può anche incontrare la preghiera o semplicemente può nascere un sentimento di commozione e compassione per se stessi...ed è molto bello pensare che ogni persona è una goccia e tutti concorrimo a formare un vasto mare di umanità!
Non potevi rivolgermi un augurio migliore e come tale lo rivolgo anche a te nello stesso identico modo, così come l'hai pensato per me!
Luce,
Amore,
Pace alla tua vita cara Lilly!

Miriam ha detto...

@Lorella
Ciao curiosona! Non ti dirò di dove sono, mi piace mantere un po' di mistero, lo sono anche nella realtà a dire il vero, dovrai accontentarti(sappi che mi piace scherzare!!!).
Mi chiedevo se prima o poi divendo un dado per fare le minestre, dal momento che dici che sono un concentrato di....meno male di dolcezza-tenerezza-voglia di vivere...Ci risiamo....non sono speciale!!!!
Ma come devo fare con te? Ho capito sei incorreggibile...non mi resta che abbracciarti e augurarti la Buonanotte!
Ciao Cara!

Cinzia ha detto...

Ciao cara, passo per un saluto veloce!
Cinzia

Miriam ha detto...

@Cinzia
Dalle care lettrici e amiche come te, anche un saluto veloce è importantissimo e regala un sorriso che scalda il cuore!
Dolce notte, e un fortissimo abbraccio!

LORELLA ha detto...

Ciao carissima Miriam, scusa se non mi sono più fatta sentire, ma il mio Pc si rifiutava di collegarsi con tuo blog, forse anche lui ha capito che stavo esagerando..... Ti chiedo scusa se ti ho stancato con i miei complimenti, ma tu stai diventando veramente importante per me, mi sto affezionando tanto a te e mi succede che quando voglio tanto bene a qualcuno, poi non riesco a controllarmi, forse perchè sono stata sempre molto sola e non ho potuto esprimere completamente le mie emozioni, ed ora che ho nuove amicizie come la tua mi sento veramente feliceeee!!!! Grazie cara..... e sai una cosa? Mi piace un pò di mistero, mi intriga molto!! Rimani così e ti prego non stancarti di me, ora che ti ho trovato non voglio perderti!!!! ti abbraccio forte forte, stretta stretta e ti auguro una calda BUONANOTTE!!! UN BACIO CIAO LORELLA..... ti prometto che cercherò di controllarmi.... ciao BACI LORY

Miriam ha detto...

@LORELLA
Faccio molta fatica a trovare un po' di tempo per seguire il blog, penso che capirai!
A presto e buonanotte anche a te!

Eva Prunella Grandiflora ha detto...

Ciao Carissima Miriam.
La mia spiritualità è poca, se non nulla. La carne e i suoi malsani desideri, gli atteggiamenti mentali distorti appresi e accumulati per anni hanno un po' scrostato la fede. Ma credo ancora nella bontà dell'uomo e nell'amore. Per questo apprezzo ciò che hai condiviso e cerco di ricambiare la tua bellezza con un pensiero forte e costante.
Ti abbraccio.

Miriam ha detto...

@Eva Prunella Grandiflora
Confesso che pubblicare questo post è stato per me una prova, un po' faticosa e sofferta, questa lotta mi capita ogni volta che affiora in me la domanda "Spiritualità", oggi più di ieri e (sigh!) sempre più spesso!
Solo che mi rendo conto che non posso far finta che l'aspetto spiriruale non esiste nella vita di noi esseri così detti umani...forse perchè il mio discorso con la spiritualità è sempre stato abbastanza battagliero e per niente passivo o bigotto o falsamente precostituito.
Il termine(secondo il mio personalissimo e discutibilissimo punto di vista) implica un coinvolgimento a 360 gradi e non è riferito solo ed esclusivamente ad un discorso legato alla religiosità o ad una religione piuttosto che ad un'altra.
Sempre di più mi coinvolge la spiritualità che le persone sprigionano attraverso anche piccoli gesti di generosità e solidarietà, frutti di un amore vero e sincero, forse utopistico ma realizzabile.
Come avrai capito anche il mio livello di spiritualità si trova ai livelli minimi idispensabili, ma tutto può essere migliorato e alimantato!
Grazie per questo tuo incisivo e graditissimo commento, ricambio con immenso piacere il tuo abbraccio!

Lilly ha detto...

Spiritualità é preghiera silente. E' empatia con il prossimo.
Perciò ti mando una preghiera composta da Sua Santità Tenzin Ghiatzo XIV° Dalai Lama del Tibet.

"Budda e Santi e discepoli di tutte le epoche, con qualità infinite come l'immensità dell'oceano, che sentite tutti gli esseri come vostri figli, per favore, udite i miei lamenti tormentati e sinceri; esseri umili che soffrono tormenti senza fine, totalmente oppressi da azioni e pensieri negativi, trovino pace le loro paure: guerra, fame, malattia, così da ispirare un oceano di pace e di gioia!

Popolo devoto, nel paese delle nevi, distrutto in mille modi, senza pietà, da orde barbare sorte dall'oscurità, possa la compassione fermare il tuo sangue e le tue lacrime; popoli crudeli, bisognosi di compassione, resi folli dalla delusione, che distruggono se stessi e gli altri, date loro gli occhi della saggezza per capire cosa fare in un glorioso stato di amicizia e di amore disinteressato! Questo è l'augurio per la libertà del Tibet attesa da così tanto tempo.

O protettore, ti prego, veglia su di loro che hanno subito enormi sofferenze, sacrificando le loro vite ed i loro averi per la nazione, il popolo, la religione. O protettore Cerensig, invocato da tutti i Budda e Bodhisattva, affinché abbracci interamente la terra delle nevi, possano apparire presto buone cose attraverso le tue preghiere, con la compassione dei "tre gioielli" e le parole di verità, possa questa preghiera non avere ostacoli ed essere esaudita".

Per la causa del Tibet
by Lilly

Miriam ha detto...

@Lilly
Condivido il tuo commento e la preghiera per la causa del Tibet ma vorrei lasciarti con un saluto prima della buonanotte, semplicemnte con un copia-incolla dal post che ho pubblicato e che dice..."Che tu possa essere felice della persona che sei, così come sei, in questo esatto momento".
Ciao, buon fine settimana!

Lilly ha detto...

'NAMASTE': Possa il Dio che é in te entrare nel Dio che é in me. Un usuale saluto indù. Ma pensa alla profondità di queste parole...
...Questo é un continuo augurio.
Ed io lo uso per contraccambiarti un buon week end e buon inizio di settimana.
Namasté é anche il titolo del mio piccolo blog spirituale di messenger.
Alla prossima
Lilly

LORELLA ha detto...

Ciao Cara Miriam, ti capisco perfettamente,alle volte è proprio difficile trovare un pò di tempo per stare al computer; anche io non ho tanto tempo e delle volte torno dal lavoro così stanca che dopo cena rischio di addormentarmi sulla poltrona. Comunque il tempo per farti un salutino lo trovo sempre, perchè non posso andare a letto senza prima aver guardato il tuo post e quello di Rosi Jo..... a proposito sai che Rosi ha un braccio immobilizzato da una periartrite acuta e non riesce a muoverlo? Tua mamma sta meglio? e tu come stai mia cara? Ora ti lascio abbracciandoti forte e con un grande bacio!!!! ciao splendida.... a presto LORELLA

Miriam ha detto...

@Lilly
Grazie infinite per l'augurio, fanno sempre bene!
Mi togli invece le parole di bocca riguardo ad un tuo blog, penso infatti che tutto quello che finora mi hai inviato e che ancora custodisco(una vera e benefica valanga!), meritasse uno spazio ben definito e del tutto privilegiato, quello appunto di un TUO blog personale, che dunque esiste!
Bene, complimenti, andrò a sbirciare e buona giornata anche a te!

Miriam ha detto...

@LORELLA
gentilissima come sempre ma che esagerata...adirittura "splendida", ma chi, io? Mah! Andiamo avanti...ma che faticaconciliare tante cose, chi per una cosa chi per un'altra...
Mi spiace moltissimo per Rosy, la periartrite è una brutta bestia da sopportare, speriamo che risolvi bene e presto e se la vedi abbracciala da parte mia!
Buona giornata e grazie per la tua presenza!

LORELLA ha detto...

Ciao cara Miriam, come vedi sono con te. Hai trascorso una serena domenica? Io oggi ho fatto sempre le pulizie di casa e ora ti dedico un pò di tempo. Rosi sta meglio, la sua periartrite è un pò meno dolorosa anche se ha ancora il braccio imbragato e immobile. Ho parlato con lei ieri al telefono e per quindici giorni non potrà venire a scuola..... mi manca già tanto!!!! Anche tu sei una bella presenza per me e sono veramente felice di averti conosciuto! GRAZIE MIRIAM DI ESSERCI, IL SIGNORE TI BENEDICA E PROTEGGA TE E LA TUA FAMIGLIA! BUONANOTTE AMICA MIA TI ABBRACCIO CALDAMENTE CIAO LORELLA BACIO!!!!

mamu ha detto...

sono io la Manu che ti ha ipirato uffa!!

mamu mamu ha detto...

sono io la tua Manu ispiratrice..ma che bello questo blog..ora capisco

Miriam ha detto...

@mamu
Tra l'inflenza, i virus che si sono mangiati i miei documenti dal pc sono più stontonata che mai....Mamu? Manu? La uno o la due? Pensavo di aver capito bene , la due, giusto? Sei la Manu mamma di Anna? Boh, sono in stato confusionale...Aspetto un po' di luce da te, dai non sbuffare...
Bacioni!

Miriam ha detto...

@mammu mammu
AIUTOOOOO.....sono più flippata di prima, adesso diventi doppia o sono io che vedo doppio, strano la febbre sembrava aver tolto le tende e invece....Hei, musa ispiratrice mi dici chi mammu sei? Ha, ha ha....(grazie per i complimenti, ma cos'è che hai capito che io continuo a non capire un'acca?)

Sill Scaroni ha detto...

Ciao Miriam, cumplimenti per questo bellissimo post pieno di pace.
Un abbraccio.


Grazie mille per commenti, fanno sempre bene! ;))

Miriam ha detto...

@Sill Scaroni
Ciao anche per me è sempre un piacere ricevere commenti e impressioni da parte di chi siamo andati a cercare e abbiamo deciso di seguire!
Si, hai ragione questo brano è molto profondo e trasmette pace!
Data l'ora ti mando una cara Buonanotte e ricambio il tuo abbraccio!

Posta un commento

.
Al fine di evitare lo spam, I Vostri graditi commenti saranno pubblicati previa autorizzazione da parte dell'amministratore del Blog. Grazie.
.
Per inserire un commento seleziona il profilo Nome/Url
scrivi il tuo nome e se non hai un sito-blog lascia in bianco la voce Url.
.