.
.
.
Mi avvicino ad un mondo "privilegiato", quello della tastiera che imprime e lascia una seppure futile traccia di me attraverso un pc con pensieri-concetti-sensazioni-emozioni. Nel mio caso c'è da chiedersi se è il tempo che ci cambia o....ma a quanto pare il tempo è "fermo" o almeno è sempre lo stesso, siamo noi che passiamo davanti a questa meravigliosa e sconcertante realtà, siamo noi che camminiamo attraverso il tempo, percorrendo un viaggio avventuroso e ancora siamo noi che decidiamo se cogliere i frutti che ci offre con generosità e ricambiare con gratitudine!
.

I commenti sono ovviamente graditi. Per leggerli cliccate sul titolo dell'articolo(post) di vostro interesse. Per scrivere(postare,pubblicare) un commento relativo all'articolo cliccate sulla voce commenti in calce al medesimo. Per un messaggio generico o un saluto al volo firmate il libro degli ospiti (guest book) dove sarete benvenuti.

sabato 26 marzo 2011

Sognando ad occhi aperti con la bussola della realtà!

Ogni tanto ci tento, eh già mi ritrovo a sognare ad occhi aperti, prendo il volo e poi non riesco a fermare le fantasticherie e le immagini che scorrono nella mente....e non mi dò pace.....è come se attraverso quel sognare tento di sradicare le radici che mi tengono ancorata alla realtà e in qualche modo paralizzano quella voglia di elevarmi ad un livello differente, un desiderio di felicità...non dico molto ma almeno un pezzettino....magari è pure e senza forse, meno concreto ma  quel tassello potrebbe permettermi di sentire che il sangue scorre ancora nelle mie vene , nonostante tutto....in fondo sono anch'io un essere vivente e non vegetale!!!!
Uffah!!!! Scusate la sindrome di Calimero....è che a volte mi sento un pò oppressa....mi sento come se vivessi dentro una gabbia, insomma ad essere troppo razionali nella vita di tutti i giorni ci si annoia e non poco!!! Avrei voglia di togliere e buttare via la corazza che riveste la mente e il cuore. Che fare? Boh...Seguo, tento di far lavorare l'istinto ascoltando e guardando l'indice della razionalità come una bussola, vedremo dove vado a finire....
Intanto aspetto i primi segnali della Primavera, magari poi va in porto qualcosa, mah! Uffah e doppio uffah!!!!!

28 commenti:

Clara ha detto...

Cara Miriam... chiudi la mente per un po', sotto chiave, e metti le ali al tuo istinto, al tuo cuore, alla tua irrazionalità... concediti il lusso di sognare. Te lo dice una che di sogni si nutre... S-corazzati!

Miriam ha detto...

@Clara
Mi piacerebbe tantissimo ma....Ultimamente è per me una meta irraggiungibile....vorrei, quanto vorrei!
Però è divertente pensare di poter "S-corazzarsi"!!!!
Ti abbraccio forte e grazie!!!

Clara ha detto...

Cara Miriam, io sono una di quelle che insegue sempre mete irraggiungibili... quindi, armati di esplosivo, e fai saltare in aria la tua corazza!

Miriam ha detto...

@Clara
Le tue parole mi sono di grande incoraggiamento, anch'io sono come te, solo che ultimamente mi scoraggio sempre più facilmente....Non so se con l'esplosivo riuscirò a far saltare in aria la mia corazza....Per ora il mio esplosivo migliore è e rimane trovare e leggere i vostri commenti!!!!
Bacioni!

Clara ha detto...

Allora, io continuo a commentare! Coraggio! Baci di buona serata

Miriam ha detto...

@Clara
Si si, non stancarti di farlo!!!!!!!
Vista l'ora e la stanchezza la mia serata tra un pò va a finire a nanna!

jasmin ha detto...

liebe Mirian,
es ist das Menschenschicksal,
allein im Käfig ohne Freiheit, oder Freiheit und die anderen sind im Käfig,
Fliegen und Träumen....
liebe grüße Jasmin

Clara ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=8CCV_GSLQwo&feature=related

ciao Miriam, te la dedico
un bacione!

c.

Miriam ha detto...

@jasmin
Penso che il destino non esiste o perlomeno penso che esiste un traccia della nostra vita e che comunque, se vogliamo e possiamo, abbiamo la volontà di modificare. Sogno e desiderio di volare fuori dalla gabbia è il progetto a cui tutti tendiamo...ognuno vive dentro uno spazio, che può essere anche la sua gabbia e magari non lo percepisce per molto tempo della sua vita, non sempre si rende conto di essere l'unico custode e che può aprire quella porta in ogni momento della sua vita...se solo vuole!
E io oggi vedo con occhi diversi il mio spazio in cui vivo, sta a me modificare le pareti e le finestre....la porta d'ingresso e d'uscita....
A presto, ti mando un caro abbraccio!!!!!

Miriam ha detto...

@Clara
Grazie per la dedica musicale, ho gradito moltissimo!
Bacioni!!!

TuristadiMestiere ha detto...

ehm...come fai a librarti nel cielo usando come bussola la razionalita??? Falla in mille pezzi (almeno provaci!) e prova a lanciarti nel vuoto. Fa paura, ma poi è bellissimo! ;)

Miriam ha detto...

@TuristadiMestiere
Hai assolutamente ragione e infatti l'ingrippo sta proprio qui, mi sento zavorrata nella realtà con un grande desiderio di staccare gli ormeggi e salpare altrove!
Purtroppo non posso fare a pezzi o almeno non in modo irrimediabile la bussola della razionalità, come potrei poi tornare dal mondo dei sogni senza smarrire la strada del ritorno?
Con le altezze ho sempre sofferto un pò di vertigini, ohi ohi, penso che ci dormirò su, la notte porta consiglio!

cry ha detto...

Ciao Miriam, è vero la vira di tutti i giorni spesso è una routine, dobbiamo sempre essere precise, puntuali, tenere sotto controllo moltissime cose e moltissime emozioni...lo dico anche per me...BUTTIAMO QUESTA BUSSOLA!
A presto cara :)

DARK - LUNA ha detto...

Capisco che non è facile svestirsi del proprio senso della realtà... Soprattutto, quando si è legati a situazioni personali, impegnative, come le responsabilità quotidiane ed i pensieri/fardelli che ognuno di noi porta con sè... Però... credo... che una via di mezzo ci sia... ed è quella del sognare ciò che si può attuare o che anche se, inverosimile, comunque, possibile da concretizzare, da vivere, nell'arco della propria esistenza.(Almeno io, ho trovato questo compromesso con me stessa e molto spesso funziona, anche se, per indole, sono una attaccata al suolo più dell'asfalto) Quindi, ripeto... ti capisco. In pratica, sognare si... ma obbiettivi, qualsiasi sia la loro natura...
Lasciati andare, in ogni caso, cara Miriam... che aldilà di tutto, tutto è possibile nella vita, basta volerlo e non aspirare a salti nel vuoto e rocambolesche passeggiate sulle nuvole.

Un bacio grande.

Vittoria A. ha detto...

Ciao Miriam, anche io a volte faccio volare la fantasia, cerco di immaginare una fuga, liberta', una vita in cui non mi debba annoiare in un ufficio squallido e scuro. A volte vorrei poter prendere il volo :) Ma tu hai una grandissima ricchezza interiore che ti porta lontano! :)

Miriam ha detto...

@cry
Scusa il ritardo nel rispondere al tuo commento....il tempo, quello reale, ultimamente mi sfugge dalle mani....e la routine spesso logora, sono d'accordo con te, penso che rompere lo schema delle cose a volte è un'ancora di salvezza!
La bussola sarebbe bene ogni tanto dimenticarla in un cassetto e meritarsi un'ambia boccata d'ossigeno a 360 gradi!
Ciao cara, grazie per aver condiviso!!!

Miriam ha detto...

@DARK-LUNA
Hai colto in pieno il senso di quello che volevo dire nel post, sono le responsabilità familiari e le deleghe che piovono sulla testa quotidianamente da troppo tempo che alimenta un senso di peso, è un fardello più grande di quanto si possa immaginare, a volte penso di non farcela ma poi per fortuna qualcosa fa nascere in me una ribellione che mi spinge a reagire!A volte basta molto poco, anche un sorriso e un abbraccio sincero!!!
La via di mezzo sta dentro la nostra forza di volontà per proseguire il proprio cammino, senza mai perdere la capacità e la voglia di emozionarsi sempre, il cui motore è nascosto tra le pieghe dei sogni, impalpabile ma prezioso, è la magia di volare con la fantasia quando i mezzi a disposizione sono limitati e condizionati dagli eventi e dalle situazioni.
Grazie anche a te mia cara per la tua affettuosa presenza!!!!!!!!

Miriam ha detto...

@Vittoria A.
Stavolta sono ritardataria all'ennesima potenza.....Uffah, che fatica questo periodo....pant, pant!!!!
Noooo, non tocchiamo il tasto "lavoro", argh....Meglio volare, oh, oh, volare oh oh oh....si si molto meglio...
Mmmmh, ricchezza interiore senza capacità di prendere le cose della vita con leggerezza, mi sa che non si va da nessuna parte....e io purtroppo prendo tutto troppo sul serio, ecco dovrei incominciare a prendermi un pò in giro, penso che vivrei meglio, molto meglio!!!!!
Ma tu sei in questo un'artista dell'ironia, bacioni e grazie anche a te per la tua carissima presenza!

Eva Q ha detto...

Io penso che la tua forte razionalità sia una parte di te e non te ne debba disfare come una vecchia scarpa,ma al contrario saperci convivere perchè se è vero che a volte può essere un ostacolo nel raggiungimento di qualcosa,la maggior parte delle volte ci salva da noi stessi e da tremendi errori
E poi chi l'ha detto che chi è razionale non è felice?
Un abbraccio e buon week-end

Miriam ha detto...

@Eva Q
Anche se volessi non posso rinnegare quella parte di me che, volente o nolente è così condizionante nel bene e nel male, sono convinta che non si può scindere il nostro modo di essere dalla razionalità. Giustamente dici tu ma lo penso anch'io, grazie alla razionalità, spesso ci salva da tremende illusioni e delusioni, date dalla voglia d'inseguire un sogno o la realizzazione di un progetto importante.
Probabilmente la razionalità fa vedere le cose con più freni e ahimè, alcune volte per conquistare un sacrosanto pezzetto di felicità ci vuole anche un abbondante pizzico di spensieratezza per ascoltare la voce del proprio cuore.
E il cuore parla sempre, se solo ascoltassimo un pò di più quella voce!
Buona serata, a presto!!!

Vittoria A. ha detto...

Ciao Miriam, anche io vorrei riuscire a prendere il volo e librarmi, senza tenermi ancorata con pensieri pesanti. E' vero, l'ironia aiuta ma io spesso non riesco ad aiutarmi e mi carico di pesi. Leggerti invece mi fa sentire sollevata, ma, nello stesso tempo, a contatto con riflessioni profonde. :)

Miriam ha detto...

@Vittoria A.
E a me invece tira su il morale ritrovarti nel mio blog, e se posso dirla tutta, oggi non sono riuscita a scrivere niente....avrei voluto trovare l'ispirazione per scrivere quualcosa di leggero e svolazzante, ispirata dall'aria tiepida della primavera che già si respira fuori casa....ma niente....uffah...
Perciò mi accontento di leggerti e condividere i miei momenti con chi mi sopporta!!!
Bacioni carissimi, a presto!!!

Anam ha detto...

credo che fantasticare non sia una semplice evasione di un attimo. è un 'arte' che non tutto sanno comprendere e affrontare. c'è chi ne fa un uso esagerato, confondendo poi la realtà con la fantasia, e chi ne trae il meglio quando ci si 'rifugia', ma non per estraniarsi dal mondo, ma per vederlo con occhi diversi.

suerte.

Miriam ha detto...

@Anam
Benvenuta nel mio blog, sono d'accordo con te, fantasticare è un'Arte!!! Niente a che vedere con con con chi abusa di questa valvola di salvataggio, questo luogo virtuale è uno spazio privilegiato per chi ha voglia di coltivare speranze e sogni, un modo innocuo e pieno di spunti se si vuole condividere genuinamente le proprie sensazioni ed i propri vissuti con altre persone!
Perciò se pensi ch questo mio spazio è di tuo gradimento, non esitare a tornare ancora da queste parti, sarò ben lieta di riceverti!
Ciao e buona suerte anche a te!!!

Fog ha detto...

Lascialo perdere l'indice della razionalità.
Non funziona.
Finisce che ti perdi.

Miriam ha detto...

@Fog
Benvenuto, vedo che sei nuovo da queste parti!
Mah, sai stasera non credo che sono nello stato d'animo giusto per commentare il tuo punto di vista, penso comunque che la razionlità non è da buttare via.
Ciao, alla prossima!

Clara ha detto...

Ciao Miriam, come stai? Ricominci a sognare? O almeno ci stai provando? Un bacione

Miriam ha detto...

@Clara
Mmmmmh....Alterno un pò su e un pò giù...Sognare fa anche male e bisogna allenarsi tutti i giorni, però ci sto provando!
Anch'io ti mando un carissimo bacione, e tu come stai? Dove ti trovi ora?

Posta un commento

.
Al fine di evitare lo spam, I Vostri graditi commenti saranno pubblicati previa autorizzazione da parte dell'amministratore del Blog. Grazie.
.
Per inserire un commento seleziona il profilo Nome/Url
scrivi il tuo nome e se non hai un sito-blog lascia in bianco la voce Url.
.