.
.
.
Mi avvicino ad un mondo "privilegiato", quello della tastiera che imprime e lascia una seppure futile traccia di me attraverso un pc con pensieri-concetti-sensazioni-emozioni. Nel mio caso c'è da chiedersi se è il tempo che ci cambia o....ma a quanto pare il tempo è "fermo" o almeno è sempre lo stesso, siamo noi che passiamo davanti a questa meravigliosa e sconcertante realtà, siamo noi che camminiamo attraverso il tempo, percorrendo un viaggio avventuroso e ancora siamo noi che decidiamo se cogliere i frutti che ci offre con generosità e ricambiare con gratitudine!
.

I commenti sono ovviamente graditi. Per leggerli cliccate sul titolo dell'articolo(post) di vostro interesse. Per scrivere(postare,pubblicare) un commento relativo all'articolo cliccate sulla voce commenti in calce al medesimo. Per un messaggio generico o un saluto al volo firmate il libro degli ospiti (guest book) dove sarete benvenuti.

sabato 12 febbraio 2011

Noia....pazienza? Zero!!!

Ci sono anche oggi con il tarlo della noia in testa...almeno qui posso liberare i pensieri e ripulirli, liberarli dalla ruggine che si chiama NOIA che avanza in maniera subdola e intacca energie, iniziative, entusiasmi, sorrisi, non ho pazienza nè pietà nei confronti della noia...ho solo voglia di sbarazzarmene il più in fretta possibile! Non ho neanche pazienza di aspettare che qualcuno passi da queste parti per dire la sua a riguardo, questo è un duello abbastanza tenace e duro tra me e la noia...(naturalmente scherzo...spero anzi che qualcuno si affacci da queste parti invece di darsela a gambe levate, ma qualcosa mi dice che la noia sta attaccando non solo me...), in alternativa, se vi và, potete anche stare comodi a gustarvi il duello, come se foste al cinema o a teatro ed esprimere dentro di voi cosa si prova nel ruolo di semplici e sempre graditi, spettatori e poi lo spettacolo è gratuito!!!
Dopo il post di ieri sento che l'unico antiruggine ideale per sconfiggere e "uccidere" la noia è quello di buttare giù quello che passa nella testa, scrivere quello che si affaccia tra le sensazioni e gli stati d'animo...e possibilmente colorare  tutti gli angoli bui che s'insinuano nella mente e nel cuore.
Non esistono armi  più efficaci quanto le parole del cuore che trovano la loro essenza nella luce e nei colori, materia indispensabile per ritrovare la giusta strada,  per esorcizzare la paura e riprendere il cammino , ritrovare la via i cui margini e i confini   vengono offuscati  da quella  insidiosa polvere grigia e nebulosa chiamata NOIA!
E dato che in questo momento voglio volermi un pò di bene in più...pubblico un gioco di colori nato grazie ad una tavoletta digitale collegata al mio PC, mi piace il senso di volume e spessore che trasmette questa immagine, forse perchè vagamente mi ricorda colori di terre lontane e tropicali vagamente esotiche dove il tempo sembra essersi fermato...scusate ma ogni tanto viaggio con la fantasia, tanto per cambiare... ma per me già va meglio!!! 
Il mio spettacolo virtuale per oggi è concluso, in fondo si è trattato solo di  un post liberatorio...
Buon divertimento a voi nei vostri teatri, in fondo siamo tutti inconsapevoli attori di questo magico e affascinante e talvolta complicato copione chiamato....Vita!!!

18 commenti:

Lucignolo ha detto...

Io quando in Sardegna mi annoio, monto in macchina e vado a zonzo in campagna, con un cane ed una macchina fotografica... ovviamente quando trovo un posto stimolante scendo dal maledetto/benedetto mezzo di trasporto !

Miriam ha detto...

@Lucignolo
Anch'io amo percorrere strade fuori città e lasciarmi avvolgere dai paesaggi marini o campestri, il mio cane di sicuro non si oppone, anzi è sempre pronto a farmi compagnia e la macchina fotografica ogni tanto piange e mi chiede di non dimenticarla dentro la borsa insieme ai vari obiettivi e quindi, sai che ti dico? mi sa tanto che stasera vado a fare qualche foto!
Buona serata a te e alla tua Janas!!!

"bear's house" ha detto...

TESORO...

Cara!

Il tuo post...è OTTIMISTICO!!!

I colori...

Hai scelto colori SOLARI come scrivi...

Il profumo.

Si sente il profumo della noia sconfitta nelle note del tuo POST!

Ma ricorda...come scrivi...già la "fantasia" non è più NOIA!

Baci...kisses. NI

Miriam ha detto...

@"bear's house"
I ricordi positivi ci tengono ancorati alle cose belle della vita, in fondo la vita stessa è fantasia e colore, bando alle ciance...buttiamo fuori dai piedi la noia...scrivere a volte aiuta a metabolizzare meglio un pò tutto...e poi, ricevere i vostri commenti è una ricarica in più!!!!
GRAZIEEEEE!!!!!!
Bacioni!

Ametista ha detto...

Hey...da quanto tempo che non passavo di qua...mi sono letta gli arretrati in un solo fiato!
e' sempre un piacere
a presto

Ninfa ha detto...

Secondo me la noia, vedendo tutti quei bei colori che hai messo nel disegno, è fuggita via! Sicuramente poi anche scrivere aiuta...Quando anch'io mi annoio, e mi capita di rado, lo vivo come un segnale che mi fa capire che qualcosa nella mia vita non mi soddisfa più. Allora magari mi basta spostare di poco qualche tassello,cambiare qualche abitudine e la noia si allontana un pò. La nutella? Quella, noia o no, l'apprezzo sempre moltissimo anch'io e tra poco posterò una versione casalinga, copiata da un amico blogger. Ciao, Miriam, bellissimo il tuo gioco di colori!

Miriam ha detto...

@Ninfa
Se devo essere sincera la noia comincia a dileguarsi quando arrivano i vostri commenti e condividete affettuosamente con me i miei(belli o brutti che siano...)pensieri e stati d'animo!
Anch'io come te per fortuna non soffro di noia ricorrente, mi capita di rado e anche per me è anomalo travarmela tra i piedi, di sicuro è un campanello d'allarme che anticipa che qualcosa non và dentro o intorno a me.
Vedo che hai fatto cenno alla Nutella...resto in attesa del post che hai annunciato, non vedo l'ora...
Grazie per le tue parole, mi fa piacere che hai gradito il "mio gioco di colori"
Ti mando un caro abbraccio, ciao!

Miriam ha detto...

@Ametista
Carissima....anch'io è da parecchio che non passo dalle tue parti....come te dovrò fare una bella scorpacciata di post arretrati...E' sempre un piacere ricevere la visita di care amiche blogger di vecchia data!!! Anche per me è un piacere condividere con te i miei pensieri!!!
A presto, da te!

Fata Bislacca ha detto...

Che favola di colori e che motivo strepitoso! Ma come è possibile che ti annoi facendo cose così belle? La nutella dovrebbe essere solo l'accento rosa, anzi marrone, tra le parole "io vivo!".
Sconfigger la noia? Per me è non ascoltare notizie manipolate, cercare di non cascare in luoghi comuni e spantegare colori ovunque; in casa, sugli abiti, bijoux, in borsetta... Immaginare un paesaggio urbano ricoperto di graffiti coloratissimi, immaginarmi la signora sbiadita alla cassa vestita di giallo e paillettes, alzarmi di notte per buttare giù schizzi di un'idea...
Un bacione cara sospesa, vieni giù e vedrai che c'è poco da annoiarsi su questa meravigliosa e povera Terra!
Un grande abbraccio (e non rileggo) Cathy

elena fiore ha detto...

Vediamo un po', come scalzare la tua noia (fortunatamente, di rado, so cosa sia):
dato il proliferare di siti che stampano libri anche in poche copie (tipo www.ilmiolibro.it), e data la tua capacità di scrittura...
perchè non riempi i momenti noiosetti scrivendo un bel libro?
Poi lo puoi anche pubblicare e vendere, se piace.
E non ha le controindicazioni della Nutella del post precedente :-)
Buona domenica, ciaooooo
e°*°

Clara ha detto...

Cara Miriam, i colori e la noia sono antagonisti, quindi spero che la luce colorata sconfigga quella bestiolina grigia!
Baci da Bombay
c.

DARK - LUNA ha detto...

Fantasia? Quale miglior antidoto contro la noia!!!!
Buona serata cara...

Miriam ha detto...

@Fata Bislacca
Il mio senso di noia è quasi sempre da ricondursi alla staticità del tempo...Invece mi sono divertita molto a scarabocchiare su quella tavoletta digitale,trovi bello il risultato finale? Si, forse si, anzi sai che ti dico? Adesso che ci penso, piace tantissimo anche a me! Nutella "si" o Nutella "no"? Ma siiii, dal momento che "io vivo", perchè censurare quella voglia matta di buono?
Proprio stasera pensavo che ultimamente sto usando pochissimo o quasi niente i colori anche per le cose più ovvie, comeabiti e bijoux...è come se il grigiore dell'inverno mi sia entrato nella pelle, devo assolutamente dare una svolta!
Ehi, ma "la signora sbiadita alla cassa vestita di giallo e paillettes" è troppo forte!!!
Mmmmh, scusa stavo gustando un pezzetto di torta con la cioccolata, quella che hai appena sfornato, proprio buona!!!!
Ciao carissima Cathy, ti mando un abbraccio affettuosissimo!
(neanch'io rileggo.....)

Miriam ha detto...

@elena fiore
Ufffffha, stavo scrivendo la risposta al tuo commento e.....puffffh, si è disintegrato per mano di un folletto dispettoso e invidioso, si è spento tutto, lo schermo si è fatto tutto nero e....ho temuto che fosse andato tutto perso irrimediabilment, spero che il mio pc non mi pianti in asso senza preavviso!!!
Pensavo che forse mia cara elenita mi stai sopravalutando un pochino...anche se questa cosa che mi hai scritto un pò mi stuzzica...mannaggia...mi piacerebbe pasticciare come ho fatto con i colori e quella diabolica tavoletta digitale...magari qualcosa di piccolo-piccolo, una piccola filastrocca per bambini, una fiaba...una storia per far sognare qualche bimbo!
Eddai, ora scendo dalle nuvole...però almeno per curiosità andrò a sbirciare ne sito che mi hai segnalato!!!!
In alternativa mangerò un altro pò di Nutella....
Sogni d'oro dolcissima elenita, ti abbraccio forte forte!!!!

Miriam ha detto...

@Clara
Senza gli antagonisti tutto sarebbe fermo e senza ritmi, si, si ho voglia di sconfiggere la bestiolina grigia, mi sta proprio stufando!!!!
Baci carissimi a te alla magica Bombay, da quelle parti sicuramente c'è l'ibarazzo della scelta per quanto riguarda i colori...un vero sogno!!!

Miriam ha detto...

@DARK-LUNA
Ben vengano tutti gli antidoti contro la noia!!!!!
A presto, ciao, ti auguro una dolce notte!!!!!

Paolo ha detto...

Nella vita posso fare come mi pare,
ma non devo l'altrui libertà limitare...: questo è l'unico copione che conosco.

Paolo

Miriam ha detto...

@Paolo
Benvenuto a bordo del mio blog, vedo che sei nuovo da queste parti, è un piacere riceverti, spero che questo spazio sia per te un luogo gradevole,dove puoi esprimere liberamente i tuoi pareri e allo stesso tempo condividere con noi emozioni e stati d'animo, ma anche lasciare una semplice traccia del tuo passaggio!
In bocca al lupo per il tuo neo-blog...
A presto, ciao!

Posta un commento

.
Al fine di evitare lo spam, I Vostri graditi commenti saranno pubblicati previa autorizzazione da parte dell'amministratore del Blog. Grazie.
.
Per inserire un commento seleziona il profilo Nome/Url
scrivi il tuo nome e se non hai un sito-blog lascia in bianco la voce Url.
.