.
.
.
Mi avvicino ad un mondo "privilegiato", quello della tastiera che imprime e lascia una seppure futile traccia di me attraverso un pc con pensieri-concetti-sensazioni-emozioni. Nel mio caso c'è da chiedersi se è il tempo che ci cambia o....ma a quanto pare il tempo è "fermo" o almeno è sempre lo stesso, siamo noi che passiamo davanti a questa meravigliosa e sconcertante realtà, siamo noi che camminiamo attraverso il tempo, percorrendo un viaggio avventuroso e ancora siamo noi che decidiamo se cogliere i frutti che ci offre con generosità e ricambiare con gratitudine!
.

I commenti sono ovviamente graditi. Per leggerli cliccate sul titolo dell'articolo(post) di vostro interesse. Per scrivere(postare,pubblicare) un commento relativo all'articolo cliccate sulla voce commenti in calce al medesimo. Per un messaggio generico o un saluto al volo firmate il libro degli ospiti (guest book) dove sarete benvenuti.

domenica 24 ottobre 2010

Spogliarsi dell'inutile

"Che bello, non sto pensando a niente!
Non pensare a niente
è avere l'anima propria e intera.
Non pensare a niente
è vivere intimamente
il flusso e riflusso della vita..."

*Fernando Pessoa*

22 commenti:

Squilibrato ha detto...

A volte, per un malsano ed innato senso del dovere, lo faccio anche io.

Gabe ha detto...

che pensiero profondo e vero! ti aspetto...non deludermi...vieni! grazie

Sonia Ognibene ha detto...

Magari potessi non pensare a niente!
Buona serata, carissima Miriam.

Miriam ha detto...

@Squilibrato
Benvenuto nel mio blog! eh già, ogni tanto dimentichiamo che abbiamo un dovere molto importante: quello di non dimenticarci di noi stessi, quindi ben vengano i momenti di pausa, dove riusciamo almeno per qualche istante ad annullare e allontanare i pensieri, utopia? mah, chissà, eppure non pensare a niente può essere un modo per gustare al meglio l'essenza della vita e le cose che veramente hanno importanza!

Miriam ha detto...

@Gabe
Mi fa piacere che condividi con noi il pensiero di Pessoa!
Appena possibile passerò da te per ricambiare la tua gentile visita, ciao!

Miriam ha detto...

@Sonia Ognibene
Oh, come ti capisco...naturalmente non pensare non è un qualcosa di scontato e d'immediato, magari fosse così semplice! Sarebbe fin troppo bello poter fare un semplice click per azzerare a comando pensieri, preoccupazioni, ansie...A volte però sono attimi e quando si riesce a fare un po' di vuoto tra i pensieri è come una boccata d'ossigeno per l'anima!
Ed è esattamente quello che ti auguro con tutto il cuore!!!

Cinzia ha detto...

Ciao Miriam, grazie mille per gli auguri!
Un bacio
Cinzia

Anonimo ha detto...

sono proprio convinta che sia vero ... grazie per esserti ricordata di me inrealtà non voglio davvero fare la preziosa :-) sono fuori casa da un pò per questioni delicate ... ma presto mi farò sentire... un abbraccio !!!
Stefania , manus trabballadoras

taoista ha detto...

Sai?
Capita di cercare a non pensare a niente...ma che significa non pensare a niente!
Ecco,l'eperienza suggerirebbe di "governare la mente"; di pensare ad una sola cosa e su di essa meditare sino a raggiugere la quiete interiore.

Grazie per l'ospitalità.

Miriam ha detto...

@Cinzia
Ciao Cinzia, grazie per essere passata da queste parti, è per me sempre un gran piacere!
Bacioni anche a te!!!

Miriam ha detto...

@taoista
Hai ragione, "non pensare a niente" potrebbe essere una frase buttata lì, senza alcun contenuto o peggio ancora potrebbe sembrare una resa, un abbracciare un modo di essere passivo e privo di spirito di lotta in senso evolutivo. Ci sono vari modi e approcci per affrontare la vita quando questa incalza con le preoccupazioni e le responsabilità di vario genere...Ognuno si relaziona a tutto ciò secondo le proprie esperienze per "governare la mente", ma spesso continuare a pensare a qualcosa col tentativo di allontanare altri pensieri può indurre a uno stress maggiore. Ho fatto in passato qualche esperienza di zen e meditazione trascendentale, ma temo di essere alquanto lontana da un approccio così totalizzante come la filosofia orientale, che giustamente concepisce la meditazione come mèta per arrivare ad una consapevolezza e una quiete interiore.
Personalmente riesco a "governare la mente" solo quando riesco a catturare dentro me attimi preziosi e alquanto rari, di silenzio e vuoto, assenza totale di pensieri, ragionamenti, preoccupazioni. Come? Non so darti una ricetta, so solo che per incanto succede e prendo al volo quei momenti e respiro forte fino a farli miei fino all'ultima goccia!
Grazie a te per avermi dato la possibilità di ampliare il pensiero di Pessoa!!!
A presto, ciao!

Miriam ha detto...

@Anonimo/Manus traballadoras
Ciao carissima e preziosa Stefania, non mi dimentico delle persone che come te hanno una passione forte come l'Arte!Ho intuito che la tua assenza era legata a priorità concrete e reali, per menessun problema, figurati! Anch'io ultimamente sono latitante piuù che mai nel mio e nei vari blog amici...Quando vuoi e puoi sai dove trovarmi, nel mio tempo sospeso tutto rosa(almeno qui....)!!!
Ricambio con simpatia il tuo abbraccio, a presto!

max ha detto...

Grande Pessoa.....Ogni tanto mi piacerebbe non pensare a nulla....
ciao

Miriam ha detto...

@Max
Posso solo essere d'accordo con te, anch'io , più di una volta desidero "non pensare a nulla" e guarda caso soprattutto quando i pensieri che tolgono serenità diventano troppo insistenti!
Ciao, alla prossima!

Vittoria A. ha detto...

E' vero, a volte riuscire a non pensare a niente ci permette di ascoltare la nostre voce piu' profonda. Un abbraccio cara Miriam, qui si trova sempre pace e benessere.

Miriam ha detto...

@Vittoria A.
Ciao carissima, ricambio il tuo abbraccio, spero davvero di trasmettere quello che dici tu! Chissà...

marisa ha detto...

Sei tornata?
era ora

Miriam ha detto...

@marisa
Un pò si e un pò no, un pò si e un pò....mah, chissà!
Comunque grazie mille per essere passata, mi fa un gran piacere!!! bacioni anche a Marty, ciao!

xXxmiGuelxXx ha detto...

HOLA AMIGA:CUANTO QUISIERA EN NO PENSAR EN NADA..PERO PARA MI ES DONDE MAS SE BIENEN LOS PENSAMIENTOS..UN ABRAZO.
MIGUEL PAPA DE ANITA.,PERU.

Miriam ha detto...

@xXxmiGuelxXx
Ciao Miguel, hai proprio ragione, immagino che per te non è così facile non pensare a niente!
Anche per me talvolta è molto difficile...
Ricambio con affetto il tuo abbraccio e ti mando un bacino per la tua Anita!!!

b.b.flockling * Rose ha detto...

I think it is a very good thing, to learn to quiet the mind. Thinking ALL the time tends to put me in a state of always pushing things *out*. But when I am able to get to a moment of quietness, I am amazed at what comes *in*!

Inspiration, for one...

Yes, the ebb and flow of life indeed.

Miriam ha detto...

@ Welcome back among us dear, your new card fills me with joy, thank you for sharing this thought, you're right, should "learn" to calamre mind! The mind and the unconscious sometimes affect our daily decisions, for better or worse, and if only we could at least in part to "calm" the mind, training them with positive thoughts and empty, everything would be more beautiful, life would be like child's play ... I also like you, I live a moment of peacefully and I'm tired of what comes! Ben is that the ebb and flow of life!
I send you a hug and congratulations dear to your new creations, you always have great inspirations and sweet!

Posta un commento

.
Al fine di evitare lo spam, I Vostri graditi commenti saranno pubblicati previa autorizzazione da parte dell'amministratore del Blog. Grazie.
.
Per inserire un commento seleziona il profilo Nome/Url
scrivi il tuo nome e se non hai un sito-blog lascia in bianco la voce Url.
.