.
.
.
Mi avvicino ad un mondo "privilegiato", quello della tastiera che imprime e lascia una seppure futile traccia di me attraverso un pc con pensieri-concetti-sensazioni-emozioni. Nel mio caso c'è da chiedersi se è il tempo che ci cambia o....ma a quanto pare il tempo è "fermo" o almeno è sempre lo stesso, siamo noi che passiamo davanti a questa meravigliosa e sconcertante realtà, siamo noi che camminiamo attraverso il tempo, percorrendo un viaggio avventuroso e ancora siamo noi che decidiamo se cogliere i frutti che ci offre con generosità e ricambiare con gratitudine!
.

I commenti sono ovviamente graditi. Per leggerli cliccate sul titolo dell'articolo(post) di vostro interesse. Per scrivere(postare,pubblicare) un commento relativo all'articolo cliccate sulla voce commenti in calce al medesimo. Per un messaggio generico o un saluto al volo firmate il libro degli ospiti (guest book) dove sarete benvenuti.

venerdì 5 novembre 2010

Il sogno

Inauguro una nuova etichetta alla voce Sogno perchè è sempre grande dentro me il desiderio di...sogno e di alimentarne nuovi e tutti diversi tra loro. Qui posso sognare, senza disturbare, trovo rifugio nel mio nascondiglio che mi accoglie e mi fa passeggiare senza fretta tra le pagine spesso confuse e ingarbugliate del mio blog, tra i pensieri, i desideri e le mie presunte utopie, qui  persiste un sogno ricorrente, che è quello che scorre davanti ai miei occhi quando sono sveglia, dove il Tempo rallenta e si ferma per regalarmi  attenzioni e spazi , una volta tanto, solo per me stessa, solo qui, nel mio sogno ricorrente a occhi aperti, il ritmo asseconda ogni situazione, dolcemente si adegua e si modifica senza traumi, prendo fiato e mi guardo intorno.
*
"Chi sogna di giorno conosce molte cose che sfuggono a chi sogna solo di notte". 
(Edgar Allan Poe)
*

16 commenti:

elena fiore ha detto...

Ma che bella illustrazione !
E, riguardo i sogni, è da mo' che non li faccio di notte, ma sono la mia costante, durante il giorno!
Baci, ciao
elena°*°

Gabe ha detto...

Ciao Miriam, mi piace la tua stanza dei sogni....ti posso accompagnare qualche volta? ciao bacio

Miriam ha detto...

@elena fiore
E' vero, anche a me quest'immagine piace moltissimo, trasmette dolcezza e....sogno!
Ma lo sai che anch'io è da un bel po' che non sogno la notte e quelli che ricordo non sono degni di essere ricordati? Dicono che comunque si sogna tutte le notti, anche quando non conserviamo il ricordo, mah! certo che il nostro inconscio è proprio strano...penso che, piuttosto che ricordare sogni da incubo, molto meglio niente!
Naturalmente cara Elenita del mio cuore, mi trovo assolutamente in pieno accordo con la tua costante, sai è anche la mia, guai se così non fosse...
Bacioni anche a te e buon fine settimana!!!

Miriam ha detto...

@Gabe
Mi fa molto piacere sapere che ti piace la mia stanza dei sogni, sarò ben lieta ogni volta che vorrai accompagnarmi tra i sogni, la mia mano è pronta per stringere la tua!
Mille baci anche a te!

Sonia ha detto...

Ciao Miriam,sono Sonia,piacere di conoscerti e grazie di essere diventata mia sostenitrice e del bellissimo commento che mi hai lasciato.Anche a mè piace molto il tuo blog e ti seguirò volentieri...Bellissima la frase sui sogni e la tua stanza...mi sà che ti raggiungerò spesso,ho sempre la testa fra le nuvole travolta da mille piccoli sogni e pensieri che ronzano...ronzano....
Una curiosità..di che regione sei?Scusa è... se te lo chiedo, ma mi piace sapere da che varie località arrivano i pensieri...non sentirti obbligata però è,mi raccomando...
A presto e buon fine settimana,
un abbraccio Sonia

Miriam ha detto...

@Sonia
Benvenuta a bordo del mio blog, spero che troverai questo mio spazio e in particolare la mia stanza dei sogni, di tuo gradimento!
E' abbastanza spaziosa per accogliere tante nuove persone come te e come me che spesso amano viaggiare con la testa fra le nuvole, ben vengano le nuvole soffici e morbide per accogliere e poter finalmente stiracchiare i pensieri e rendere tutto più leggero...dove ci si può permettere di vivere sospesi nel tempo e nello spazio...
Un caro saluto, uno strucon e buon fine settimana anche a te!!!

Vittoria A. ha detto...

Bellissima sia l'illustrazione che la frase di Poe. Sono totalmente d'accordo, i sogni ci arrcchiscono e ci permettono di leggere la realta'.

Miriam ha detto...

@Vittoria A.
Che bello il tuo commento, lo sottolineo e lo condivido "I SOGNI CI ARRICHISCONO E CI PERMETTONO DI LEGGERE LA REALTA'"!!!

giorgio ha detto...

Solo ciò che si riesce ad immaginare si può poi cercare di realizzare concretamente...
L'immaginazione, il sognare ad occhi aperti, è fondamentale, a mio avviso, per bucare la realtà, per farci desiderare di cambiare le cose per migliorarle.
Uno dei più grandi problemi della nostra società di cui mi sembrano soffrire soprattutto i più giovani è la mancanza di sogni da cercare di realizzare. Il risultato purtroppo è che si smette di sognare e ci si rassegna a vivere nella realtà così com'è.
Non dico che bisogna essere degli utopisti, perchè poi, una volta fatti i sogni, bisogna comunque cercare di realizzarli concretamente.
Giorgio

Miriam ha detto...

@giorgio
Sono d'accordo con te riguardo all'immaginazione, giusto per "bucare la realtà"!A tal riguardo mi piace ricordare il pensiero di un grande ""L'immaginazione è più importante della conoscenza".(A.Einstein).
La realtà che descrivi è purtroppo fin troppo attuale, e per citare le parole di un tuo post che mi è piaciuto molto, l'ideale sarebbe conquistare un EQUILIBRIO DINAMICO anche per quello che concerne il sognare, pienamente d'accordo: nè utopisti nè apatici emotivi!
Data l'ora, ti auguro la buonanotte e sogni d'oro, crollo!

HollyAntonioBarbara ha detto...

Faccio da anni sogni premonitori.....bella l'illustrazione.....belli sempre i tuoi pst dolce Miriam....

Miriam ha detto...

@HollyAntonioBarbara
Bentornata cara Barbara! Anch'io ho fatto qualche sogno dal gusto stranamente "premonitore", ma avrei preferito di no, poi ci sono altri sogni in codice che capisco man mano col trascorrere del tempo. Ma si sa che l'inconscio gioca sempre strani giochini!
Grazie per i complimenti e la tua gentilezza, ti mando un bacio!

jasmin ha detto...

liebe Miriam, die Träume ob am Tag oder in der Nacht sind nicht weg zu denken, sie gehören dazu, sie führen unser Wesen, sie sagen etwas ganz deutlich, wir müssen es nur verstehen und es fühlen, liebe Grüße von Jasmin...

Miriam ha detto...

@Jasmin
Liebste Jasmine Umarmung deine Worte..." wir müssen es nur verstehen und es fühlen"...

luigi ha detto...

Dunque tu desideri i sogni e così 'inverti' le parole di una mia cara amica che ogni tanto mi ricorda che "i sogni son desideri"... Due considerazioni che accolgo volentieri! Serena notte Miriam e... fa bei sogni! Ciao.

Miriam ha detto...

@luigi
Trovo abbastanza stimolante la tua osservazione, probabilmente nel sogno le regole sono capovolte e gli schemi vengono annullati e invertiti. Si, mi piace molto l'idea che nei sogni tutto può essere mescolato e gustato in tanti modi! Un po' come accade ad un pittore quando sperimenta le sue tecniche di colore, dove tutto può essere il contrario di quello che inizialmente aveva pensato, perchè la creatività fa parte del sogno e il sogno si nutre di fantasia e leggerezza.
Ciao luigi, mi ha fatto piacere la tua visita, tornerò presto anche nel tuo blog!

Posta un commento

.
Al fine di evitare lo spam, I Vostri graditi commenti saranno pubblicati previa autorizzazione da parte dell'amministratore del Blog. Grazie.
.
Per inserire un commento seleziona il profilo Nome/Url
scrivi il tuo nome e se non hai un sito-blog lascia in bianco la voce Url.
.