.
.
.
Mi avvicino ad un mondo "privilegiato", quello della tastiera che imprime e lascia una seppure futile traccia di me attraverso un pc con pensieri-concetti-sensazioni-emozioni. Nel mio caso c'è da chiedersi se è il tempo che ci cambia o....ma a quanto pare il tempo è "fermo" o almeno è sempre lo stesso, siamo noi che passiamo davanti a questa meravigliosa e sconcertante realtà, siamo noi che camminiamo attraverso il tempo, percorrendo un viaggio avventuroso e ancora siamo noi che decidiamo se cogliere i frutti che ci offre con generosità e ricambiare con gratitudine!
.

I commenti sono ovviamente graditi. Per leggerli cliccate sul titolo dell'articolo(post) di vostro interesse. Per scrivere(postare,pubblicare) un commento relativo all'articolo cliccate sulla voce commenti in calce al medesimo. Per un messaggio generico o un saluto al volo firmate il libro degli ospiti (guest book) dove sarete benvenuti.

martedì 17 agosto 2010

Crescendo...

"E crescendo impari che la felicità non e’ quella delle grandi cose.
Non e’ quella che si insegue a vent’anni, quando, come gladiatori si combatte il mondo per uscirne vittoriosi…
la felicità non e’ quella che affanosamente si insegue credendo che l’amore sia tutto o niente... non e’ quella delle emozioni forti che fanno il “botto” e che esplodono fuori con tuoni spettacolari…
la felicità non e’ quella di grattacieli da scalare, di sfide da vincere mettendosi continuamente alla prova.

Crescendo impari che la felicità e’ fatta di cose piccole ma preziose…
e impari che il profumo del caffe’ al mattino e’ un piccolo rituale di felicità, che bastano le note di una canzone, le sensazioni di un libro dai colori che scaldano il cuore, che bastano gli aromi di una cucina, la poesia dei pittori della felicità, che basta il muso del tuo gatto o del tuo cane per sentire una felicità lieve.
E impari che la felicità e’ fatta di emozioni in punta di piedi, di piccole esplosioni che in sordina allargano il cuore, che le stelle ti possono commuovere e il sole far brillare gli occhi, e impari che un campo di girasoli sa illuminarti il volto, che il profumo della primavera ti sveglia dall’inverno, e che sederti a leggere all’ombra di un albero rilassa e libera i pensieri.
E impari che l’amore e’ fatto di sensazioni delicate, di piccole scintille allo stomaco, di presenze vicine anche se lontane, e impari che il tempo si dilata e che quei 5 minuti sono preziosi e lunghi più di tante ore, e impari che basta chiudere gli occhi, accendere i sensi, sfornellare in cucina, leggere una poesia, scrivere su un libro o guardare una foto per annullare il tempo e le distanze ed essere con chi ami.
E impari che sentire una voce al telefono, ricevere un messaggio inaspettato, sono piccolo attimi felici.
E impari ad avere, nel cassetto e nel cuore, sogni piccoli ma preziosi.

E impari che tenere in braccio un bimbo e’ una deliziosa felicità.

E impari che i regali più grandi sono quelli che parlano delle persone che ami…
E impari che c’e’ felicità anche in quella urgenza di scrivere su un foglio i tuoi pensieri, che c’e’ qualcosa di amaramente felice anche nella malinconia.
E impari che nonostante le tue difese, nonostante il tuo volere o il tuo destino, in ogni gabbiano che vola c’e’ nel cuore un piccolo-grande Jonathan Livingston.
E impari quanto sia bella e grandiosa la semplicità".
(Fabio Volo, da “Il Volo del Mattino”)

82 commenti:

unangoloinblu ha detto...

io adoro queste parole...le adoro!!! non smettono mai di toccarmi, di commuvermi, di farmi pensare quanto sono vere! Miriam posso rubarti l'idea? vorrei postarla anche io? un grande grande bacio! :*

teddy bears Marin to Venice ha detto...

Grazie, è stato importante leggere queste parole !

Rosarita

Miriam ha detto...

@unangoloinblu
Non avevo dubbi che queste parole sarebbero arrivate fino a te!!! Cara Manu, queste parole sono a disposizione di chi vuole farle sue, secondo me stanno benissimo anche nel tuo angolo in blu, mi fa molto piacere essere l'ispiratrice per divulgare questi pensieri semplici ma efficaci di FELICITA'!Ma i comolimenti vanno unicamente all'autore Fabio Volo, e guarda caso si chiama "Volo"...
Qiundi "Buon volo!" anche a tre...ohps! Volevo dire "a te!" e in effetti l'augurio è da estendere a voi TRE...
P.s. come procede la gravidanza?
Aspetto di leggere il tuo post...
Un abbraccio!!!

Miriam ha detto...

@teddy bears Marin to Venice
Buongiorno cara, certe parole arrivano dritte al cuore che per fortuna non c'è bisogno di aggiungere nient'altro; sono ben felice che siano arrivate anche al tuo!!!
Un bacino ai tuoi orsetti!

unangoloinblu ha detto...

tutto procede cara Miriam! sono entrata ieri nel 5° mese! grazie per l'augurio esteso, ce lo prendiamo con molto piacere e faccio mie queste parole e le pubblico immediatamente! ancora un abbraccio! a presto! :D

Anna ha detto...

pensiero meraviglioso...:-)

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

Mi piace moltissimo Fabio Volo. Ed è proprio la sempliità la sua arma vincente.
Qualche giorno fa sul mio blog avevo giuto parlato di un film, del qualelui è protagonista.
ciaoooo e grazie per avercelo proposto.
c

Ninfa ha detto...

Belle e intense queste parole. La felicità è anche leggerle e risvegliarle dentro di sè. Ciao!

cry ha detto...

Complimenti per il bellissimo post, parole come queste fanno bene agli occhi e al cuore..

Ametista ha detto...

...si' e' proprio cosi' e io lo sto imparando...o forse sto crescendo...

max ha detto...

Belle parole!
brava Miriam per il post e bravo Fabio Volo per averle scritte.
ciao

Alessandra ha detto...

Parole dolci e delicate...che sempre bisognerebbe ricordare! Grazie per la tua visita, cara Miriam!

Miriam ha detto...

@unangolinblu
A questo punto non potevo non passare da te...Sono felice per il tuo maghetto...a te mille baci per questa nuova entrata nel 5'mese!
Vorrei solo dirti che in queste parole:
"E impari che c’e’ felicità anche in quella urgenza di scrivere su un foglio i tuoi pensieri, che c’e’ qualcosa di amaramente felice anche nella malinconia", ecco è stato come far rivivere i ricordi e le sensazioni dei tempi che ho iniziato a conoscere il tuo blog, leggere le tue emozioni attraverso quei post è stato come aprire una porta dentro me, peccato che non esiste più il tuo "Come un origami", peccato!
Ciao madrina di blog...
Bacini!!!

Miriam ha detto...

@Anna
Grazie per essere qui a condividere con noi questi pensieri sulla felicità, tu sei una collezionista nel vero senso della parola!!!
A presto, baci!

Miriam ha detto...

@Carla,i colori...pensieri della mia mente
Impossibile rimanere indifferenti alle sue parole, hai perfettamente ragione, la SEMPLICITA' è la sua arma vincente, ah si? anche tu hai parlato di lui nel tuo blog? farò un salto da te, quanto prima...
Grazie per essere passata qui!
Sognid'oro!

Miriam ha detto...

@Ninfa
La felicità dici bene, condivido in pieno il tuo pensiero: "La felicità è anche leggerle e risvegliarle dentro di sè", ma anche riuscire ad ascoltare la sua voce quando trasmette emozioni e stati d'animo!
A presto, ciao!

Miriam ha detto...

@cry
Mi fa un immenso piacere che hai gradito! Felice per aver coccolato un pochino i tuoi occhietti e il tuo cuoricino!
Dolce notte fata o strega? Questo è il dilemma, ah,ah,ah!

Miriam ha detto...

@Ametista
Non si finisce mai d'imparare, te lo posso garantire...e di crescere c'è sempre tanto di guadagnato!!!
Buona crescita anche a te cara, a presto!

Miriam ha detto...

@Max
Concordo in pieno, anzi a 360 gradi!
Un caro saluto alla tua simpatica compagnia!!!
Ciao!

Miriam ha detto...

@Alessandra
Grazie per la tua visita, è un piacere condividere anche con te i pensieri sublimi di Fabio Volo!
Sarai la benvenuta nel mio blog ogni volta che vorrai essere presente tra noi, un caro abbraccio, a presto!!!

cry ha detto...

Dolce notte anche a te...la fata è Manu, devo dire la verità;)

Miriam ha detto...

@cry
Ah, meno male che sei tornata...sai che responsabilità è di questi tempi "essere" una fata? Ho temuto(ah,ah,ah...) che potessi essere io la fantomatica fata, ma grazie al tuo commento chiarificatore, stanotte dormirò sonni tranquilli!
Un abbraccio simpaticissimo, ma ora vado a nanna!

cry ha detto...

*Miriam..forse mi sono spiegata male, si parlava dell'amicizia che lega me e Manu e noi affettuosamente ci diamo della fata o della strega per una serie di cose che sono capitate...magari ti spiegherò...
Tu mia cara Miriam appartieni di sicuro ad una categoria fatata, non ho dubbi...buona giornata fatina;)

unangoloinblu ha detto...

Cry e Miriam mi avete fatto sorridere! magari fossi una fata!!! cmq Miriam è veramente un peccato che abbiano cancellato i blog.."Come un origami non esiste più in linea, ma ho il backup! ;D chissà forse un girono potrebbe rinasscere su blogger...;D baci

Pallina Corallina ha detto...

Beh, se questa è la felicità, allora sono sempre felice !!

Miriam ha detto...

@cry
Noooo, non ti sei spiegata male, volevo fare solo la "spiritosa", ci mancherebbe altro, tranquilla mia cara!
Ci tengo invece a dirti che la mia amica Pallina, più di una volta mi apostrofa affettuosamente "brutta strega!", quindi come vedi mi sa tanto che non appartengo a nessuna categoria fatata...e non immagini quanto mi diverto a fare la "strega" e fare qualche scherzetto, per fortuna chi mi conosce bene sa che sono una strega assolutamente innocua!
Buona giornata, ti mando tanti baci!!!

Miriam ha detto...

@unangoloinblu
Bè che cosa vogliamo di più dalla vita? Nooo, un lucano no, ma SORRIDERE si, ci piace tantissimo e non stanca mai! E dai Manu, ci dovrà pur essere una fatina tra noi, a me stà più che bene se la fatina la fai tu!
BRAVA Manu, hai fatto la cosa più saggia, valeva la pena salvare con il backup il tuo prezioso ORIGAMI, a te la scelta migliore per far rivivere i tuoi bellissimi ricordi e le emozioni legate a quel tuo blog!!!
Bacini, a presto!

Miriam ha detto...

@Pallina Corallina
Eccoti, ma dove ti eri nascosta? Cominciavo ad essere in pensiero per te...
Ma davvero non ci hai mai pensato a quanta felicità hai tra le mani? Però è bello quando cresce questa consapevolezza, non trovi?
Sono sicura che alla prossima pizzata(tra noi!) avrai da raccontarmi un sacco di cose belle....ultimamente sei sempre in giro, e chi ti ferma più!!!
Ciao Lilla, ci sentiamo presto!!!

Shiri ha detto...

Ciao Miriam!!Prima di tutto complimenti per questo blog,è davvero bellissimo,adoro il modo in cui lo hai impostato,mi piace e mi conquista ciò che scrivi!Poi,e poi che dire,eh certo,grazie mille per il tuo passaggio nel mio blog,mi fa molto piacere leggerti,saperti tra i miei amici e seguirti!!Prendo il tuo banner e lo inserisco con molto piacere nel mio blog di Premi!Un bacione,buonissima serata Miriam! :)

Miriam ha detto...

@Shiri
Benvenuta a bordo del mio mondo virtuale, mi fa piacere che il mio blog è di tuo gradimento......uuuh ma quanti complimenti....una valanga!Ti ringrazio, sei simpaticamente ultra-gentile, troppo buona!
Grazie anche per il banner, ricambio con altrettanta allegria i tuoi saluti e data l'ora....io vado a nanna!!!

njara ha detto...

e crescendo impari a comprendere che le persone non sono tutte uguali..nemmeno quelle che ti dicono che loro sono uguali agli altri..

un bacio a te..

..njara

Vittoria A. ha detto...

Sei grande perche' quello che hai detto e' verissimo. Sei saggia, forte e profonda. E leggerti mi arricchisce tantissimo. Grazie!

marina spada ha detto...

Ciao Miriam carissima, dopo il rientro sto facendo un giretto in visita alle mie blogghine preferite!
Che belle le parole di Fabio Volo! Sono felicemente sorpresa, non pensavo fosse così sensibile.
Grazie, ti abbraccio forte,
Marina

Pallina Corallina ha detto...

A proposito di felicità..e simpatia,mi piace troppo quando mi chiami Lilla! E'impossibile per me non sorridere quando lo leggo.Ecco qui un pezzettino di felicità! Pizzicottini,e a presto!

jasmin ha detto...

liebe und herzliche Grüße von Jasmin, ein kleiner Bummel auf dieser Seite, auf deiner Seite geht immer zu Herzen, Wahrheit...

Dona ha detto...

...E impari ad avere, nel cassetto e nel cuore, sogni piccoli ma preziosi....

Quanto sono vere queste parole...
Ci vuole poco per essere felici e se crescendo impari a godere delle piccole cose vivi meglio.

Grazie Miriam...

Miriam ha detto...

@njara
Hai ragione, crescendo si capiscono tante cose che inizialmente sembravano diverse, sicuramente è processo di evoluzione passa per diverse strade a volte tortuose e anche di grandi prove e sofferenze...ma talvolta indispensabili per riuscire a fare quel volo, liberi e leggeri come una farfalla, privi di corazze e condizionamenti che spesso costruiamo con le nostre mani, talvolta in modo del tutto inconsapevole.
Le persone, gli altri, talvolta i nostri familiari più stretti...i parenti vicini o lontani...sono solo persone che ruotano intorno alla nostra vita, nel bene o nel male...talvolta ci specchiamo in loro e talvolta ci si adagia nella vita degli altri tralasciando di ascoltare in pieno la nostra e darle il giusto valore e la giusta dimensione!
Il mio motto è partire da se stessi per capire quello che accade nella nostra vita e perchè!!!
In bocca al lupo per la tua vita!

Miriam ha detto...

@Vittoria A.
Mi fa molto piacere che le parole di Fabio volo ti siano piaciute, hai ragione, nella loro immensa semplicità racchiudono elementi di grande forza e profondità molto utili per un arricchimento personale, grazie a te per aver condiviso questi pensieri!
Ti mando un caro abbraccio!!!

Miriam ha detto...

@Mrina Spada
Buongiorno a te carissima e buon rientro!
Per quanto riguarda Fabio Volo anche per me è stata una delizia leggere queste sue parole...
Ricambio con altrettanto affetto e simpatia il tuo abbraccio forte!!!!
A presto...

Miriam ha detto...

@Pallina(Lilla)Corallina
Eh, eh, eh....ma sei di colore corallino o lilla? o sei una miscela di colori tropicali tanto belli quanto rari? Si, si, mi piace quando risco a far sorridere qualcuno e GRAZIE mille per questo pezzettino di felicità che mi regali ogni volta!!!
Bacini, a presto!!!

Miriam ha detto...

@jasmin
Vielen Dank für Ihre Freundlichkeit und Sensibilität, dass ich mit deinen Gedanken Adresse, ich bedaure nur, dass zu greifen, um Google Übersetzer .... Ich hoffe du verstehst, was ich bin stolz darauf, zu empfangen und teilen Sie Ihre Meinung!
Eine zärtliche Umarmung, bis bald!

Miriam ha detto...

@Dona
Mi piace molto che hai voluto evidenziare una delle frasi del pensiero di Fabio Volo....anch'io la trovo molto bella!
La felicità in fondo che cos'è se non un concentrato di attimi irripetibili?
Grazie a te per aver condiviso con noi questo post!!!
Ti auguro una buona giornata!

Sonia Ognibene ha detto...

Ciao cara Miriam,
crescendo ho capito che la giovinezza è sbadatamente sciocca, erroneamente invincibile e inconsapevolmente egoista.
Da grandi poi, forse troppo tardi, si comprende che si è ferito chi ci stava intorno.
Un abbraccio forte.

Miriam ha detto...

@Sonia Ognibene
Mmmmh, sbaglio o intravedo tra le tue parole un velo di soffuso rimpianto per i tempi passati? Senza mettersi su nessun piedistallo, penso che ogni tappa della nostra nostra vita ha i suoi pregi e i suoi difetti, tutto serve o è servito per arrivare a formare ed essere le persone che siamo oggi, nel bene e nel male, non trovi? Niente e nulla "è troppo tardi", solo una e lì non possiamo farci nulla....pensavo alle parole di mio padre che diceva "soltanto alla morte non c'è rimedio"(scusa il paragone non proprio felice....).
Ricambio con grande affetto il tuo abbraccio, forza!

Sonia Ognibene ha detto...

No, cara, era una considerazione fatta vedendo molti giovani d'oggi e ricordando i giovani di ieri (quando lo ero anch'io).
Io (per fortuna)non ho fatto mai nulla di molto egoistico e non mi sono mai sentita invincibile, sciocca sì, parecchio, ma non in modo irreversibile.
Ecco, a me preoccupa invece la superficialità di molti adolescenti e giovani (e anche di non più giovani in realtà).
Spero che la crescita ci migliori tutti.
Bacionissimi.

nouvelles couleurs - vienna atelier ha detto...

Ciao Miriam, complimenti davvero perché i tuoi post sono sempre profondi, credo che é bello ricordare, coccolarsi nella malinconia.... importante é comunque sempre andare avanti

un bacione

Cinzia ha detto...

Nn mi perdo un libro di Fabio Volo...amo il suo modo di scrivere scorevole, la sua semplicità e tutti i suoi meravigliosi pensieri...
Ciao Miriam, un bacione.
Cinzia

Miriam ha detto...

@Sonia Ognibene
Ciao carissima, è inevitabile fare le tue considerazioni, ma per fortuna in giro c'è ancora qualcosa che si salva di questo nostro pazzo genere umano!Almeno lo spero...
Un abbraccio fortissimo!

Miriam ha detto...

@nouvelles couleurs-vienna atelier
Ciao Laura, mi riempie di gioia constatare che hai apprezzato questo post, mi piace anche questo sentimento del "coccolarsi nella malinconia" che non vuol dire lasciarsi andare ad uno stato di passività, a patto come dici tu se si riesce a non perdere la bussola dei sentimenti!
Ricambio con simpatia il bacione!!!

Miriam ha detto...

@Cinzia
Che bello, anche tu apprezzi Fabio Volo come tutti noi!!!
Si, si,è proprio bravo!!!
A presto...ti mando un abbraccio fortissimo!

Elisabetta ha detto...

che bellissime parole!! grazie Miriam...sai sempre essere poetica! Quello che hai detto sembra fatto proprio per me...che sto crescendo!

un bacio eli

Miriam ha detto...

@Elisabetta
Grazie a te per aver condiviso e apprezzato le parole di Fabio Volo, penso che tutti abbiamo bisogno di "crescere" non solo le ragazze giovani e frizzanti come te mia cara!!! Penso che non si finisce mai....c'è sempre qualcosa di nuovo da conoscere e da migliorare in noi stessi!
Un bacione anche a te, CIAO!

xXxmiGuelxXx ha detto...

MARAVILLOSOS PENSAMIENTOS,PASAVA POR ACA PARTA INVITARTE AL BLOG DE MI HIJA..SOY MIGUEL PAPA DE ANITA QUE SUFRE DE SINDROME DE LENNOX A UN TIENE CRICIS CONVULCIVAS,SEGUIMOS FIRMES EN ESTA LUCHA.
MIGUEL PAPA DE ANITA.-PERU.

Miriam ha detto...

@xXxmiGuelxXx
BENVENUTO nel mio blog, un lettore dal Perù mi mancava, è per me un piacere riceverti!
Ti ringrazio per l'invito che mi hai offerto, conoscere e visitare il blog dedicato alla tua bambina è per me motivo di grande emozione...avrai letto dal mio profilo che mi occupo di bambini come lei, sono infatti una terapista della riabilitazione(lavoro dall'88!), nel tempo trascorso fino ad oggi tento sempre di più di studiare, aggiornarmi e specializzarmi in campo pediatrico.
Il mio lavoro è fonte di grande passione e amore nei confronti di questi bambini meno fortunati, con un occhio attento e discreto nei confronti dei loro genitori, penso che probabilmente non avrei potuto fare un "lavoro" diverso!
Carissimo papà di Anita, spero che possiamo continuare a conoscerci attraverso i nostri blog per condividere pensieri ed emozioni; auguro tanto bene alla tua bellissima Anita(ho già visitato il tuo blog!!!), tanta forza e coraggio a te e alla tua famiglia!!!
Un abbraccio, a presto!

xXxmiGuelxXx ha detto...

GRACIAS POR VISITAR EL BLOG DE MI PRINCESA Y LA FELICITO POR TAN BONITO TRABAJO DEDICADO A NIÑOS CON DIFERENTES CAPACIDADES,GLORIA A DIOS AMIGA Y QUE DIOS TE SIGA DANDO MUCHA INTELIGENCIA PARA QUE SIGAS EN ESTE LINDO TRABAJO.
UN ABRAZO EN CRISTO JESUS.
MIGUEL PAPA DE ANITA..PERU.

Miriam ha detto...

@xXxmiGuelxXx
Ti ringrazio infinitamente per le tue parole, sono pensieri che arrivano al cuore!
Se ti fa piacere puoi unirti ai miei lettori, mi farebbe molto piacere averti tra noi!
Buona domenica di pace e serenità!
A presto e un bacino alla tua Anita!

Rosalba ha detto...

ciao carissima...come va?...giorni fa ti ho postato un saluto e qualche rigo ma non lo vedo tra i commenti anche se leggo traccia del tuo passaggio...non hai dato l'autorizzazione per postarlo o si è perso tra le onde del web?...forse non desideri più leggermi?...sorrido a quest'ultima ipotesi ma...non so darmi una spiegazione...anche se il tempo "corre e scorre", come dico io, il filo conduttore tra noi vorrei non venisse interrotto da una lontananza causata da i mille problemi del quotidiano che, tra l'altro, ho deciso di lasciare un po' al loro destino e di pensare un po' di più a me...mi necessiti... :-)

Miriam ha detto...

@Rosalba
FINALMENTE!!!!!Era ora che ti facessi viva, ero sicura che saresti ritornata, non immagini che piacere mi fa ritrovarti e rileggerti, mi hai fatto un gran regalo!
Il saluto di cui mi parli , purtroppo, non è mai giunto a destinazione, và a vedere dove si è perso, mannaggia...meno male che hai ritentato e ti sei fatta una risata sull'ipotesi (impossibile)che non desiderassi più leggerti, ma quando mai!!!!
Il filo conduttore tra noi non si è mai spezzato, ho solo aspettato e sperato che ti rifacessi viva e vedo che ho fatto bene a crederci! Anche per me il tempo "corre e scorre" e chi lo ferma più...Hai ragione quando dici che è bene pensare un po' di più a noi stessi e lasciare che le cose del tempo seguano la loro strada!
Ah, come sto? BENE, perchè ho ritrovato una cara e affettuosa lettrice, una cara amica virtuale quale sei tu Rosalba....sono ben felice di poterti essere utile, perciò stringiamoci le mani e accetta un mio abbraccio forte!
Bacioni!

Vittoria A. ha detto...

Un abbracio cara Miriam! :) I tuoi post illuminano sempre le mie giornate!

francuzza ha detto...

ciao...quanto tempo...
ne ho poco per scrivere nei vari blog e mi dispiace....
è sempre bello passare da te...sopratutto non ci passo perchè vedo gli aggiornamenti sulla barra, ma ...così mi vien voglia quasi spinta da una forza interiore, quando il mio animo è stanco o triste, e qui trovo sempre le parole adatte al momento...è incredibile!
un abbraccio affettuoso
Franca

Miriam ha detto...

@Vittoria A.
Benritrovata cara Vittoria, grazie per aver condiviso con noi questo post!!!
Bacioni!

Miriam ha detto...

@francuzza
Per fortuna il tempo, almeno qui nel mio blog è un dato estremamente relativo!Nella realtà è anche per me una corsa pazzesca , anch'io non riesco a passare da tutti voi(siete tantissimi....), mi perdonerete?
Ma che belle le tue parole, quasi quasi mi commuovi...sei dolcissima!
Ma tu non ti arrendere mia cara, posso intuire i tuoi stati d'animo...
Ricambio con gratitudine il tuo affettuoso abbraccio, a presto!!!

Rosalba ha detto...

Miriam bella!!!...che cosa piacevole il tuo post di risposta...era da troppo tempo che non godevo delle tue parole tutte x me!...leggerti era semplice, entravo nel tuo blog e via...ma vedere quel "@Rosalba" è tutta un'altra cosa!!! così come trovare un tuo saluto nel mio blog...
non so spiegare ma mi metti serenità...sarebbe bello poterti abbracciare e guardare negli occhi ma...chissà quanti chilometri ci separano e allora meglio il virtuale che niente...sono felice di sapere che in un angolo di mondo ci sei ed io ti voglio bene

mia cara nel post persosi chissà dove ti dicevo che trovavo le parole del tuo ultimo post molto interessanti, che fanno pensare e dare una giusta direzione a certi nostri pensieri distorti che ci fanno impegnare in ricerche di cose impossibili per raggiungere mete altrettanto impossibili...non diamo la giusta lettura a quello che ci circonda, che abbiamo a portata di mano...è vero!...e mi è tanta piacita una frase, mi sa che mi si addice molto in questo periodo "E impari che c’e’ felicità anche in quella urgenza di scrivere su un foglio i tuoi pensieri, che c’e’ qualcosa di amaramente felice anche nella malinconia"...che ne pensi?...io sono un po' cervellotica nei miei pensieri e ci ho riflettuto molto su queste semplici parole...boh!

adesso che ti ho riempito gli occhi e latesta di chiacchere ti saluto e scappo...i doveri di famiglia mi chiamano, figlia e nipotino aspettano il mio arrivo :-)))

ti abbraccio con gioia e a presto!!!

P.S. grazie per avere avuto l'occasione, attraverso il tuo blog, di "conoscere" Anita e Miguel papa de Anita...sono tenerissimi...bacio

marina spada ha detto...

Ciao Miriam carissima,
come va?
Io ho dei problemi con la casella di posta elettronica, non riesco ad aprirla!
Com'è andato il viaggio con tua mamma?
Baci,
Marina

Miriam ha detto...

@Rosalba
Il mio sogno nella realtà? Raggiungere un traguardo...quello di trasmettere serenità alle persone che mi stanno vicina....peccato che nella realtà tutto è "leggermente" più complicato, artico, non sempre è così semplice!
Per fortuna qui è diverso e leggere dalle tue parole che ti trasmetto serenità mi fa riflettere e in un certo senso mi mette in discussione, mi spinge a osservare il mio modo di comunicare da un'angolatura diversa dal mio solito apostrofarmi sbrigativamente "ma chi io?"
Sono troppo contenta che hai ripreso a scrivere qui, nel tuo blog, nei nuovi blog perchè è l'unico modo per accorciare le distanze tra le persone e condividerne le gioie ma anche i momenti difficili, offrire un sorriso e percepire il calore di un abbraccio seppure virtuale!
E' molto bello che hai voluto sottolineare la frase di Fabio Volo che dice
"E impari che c’e’ felicità anche in quella urgenza di scrivere su un foglio i tuoi pensieri, che c’e’ qualcosa di amaramente felice anche nella malinconia" e se devo dire la verità , penso che ti calza a pennello!!!
Mi hai riempito il cuore di gioia, mi raccomando non scappare più!
Un bacino anche ai tuoi cari, a te un super abbraccio!

Miriam ha detto...

@marina spada
Ciao Carissima, mi fa enormemente piacere ritrovarti in questo post, mi dispiace per la tua casella di posta elettronica, sarà per colpa di qualche virus molesto?
Il viaggio è andato molto bene, grazie per il tuo pensiero gentile, avrei voluto rispondere alla tua mail ma il rientro al lavoro è stato uno sconvolgimento unico e, credimi non sono riuscita ancora ad organizzarmi!
Ricambio con affetto i tuoi baci, spero di trovare presto un po' di tempo per passare anche da te!!!
Il tuo lavoro come procede?

Vittoria A. ha detto...

Ciao Miriam, sono passata per farti un affetuoso saluto :-)

Miriam ha detto...

@Vittoria A.
Ciao carissima, mi fa molto piacere ricevere il tuo affettuoso saluto, ha fatto nascere in me un sorriso, avrai capito che ultimamente sono un po' a corto di pensieri...passerà!
A presto, ti mando un bacione e un abbraccio forte!

Sonia Ognibene ha detto...

Miriam, dove sei? Mi manchi!
Torna presto!

Miriam ha detto...

@Sonia Ognibene
Sono qui, anzi no, sono....boh a dire il vero ho le idee un po' confuse, niente di particolare, è solo uno di quei miei periodi di stasi di pensiero! Aspetto che l'onda ripassi da queste parti prima che arrivi il deserto...spero!
Ti ringrazio, sei con me molto dolce!
A presto, buon fine settimana!

Sonia Ognibene ha detto...

Anche a te buon fine settimana e spero che passi presto per te questo periodo di stasi.
Ti abbraccio forte!

Miriam ha detto...

@sonia Ognibene
:) SMACK!!!

marina spada ha detto...

Ciao Miriam carissima,
volevo avvisarti che ho ricevuto una tua mail per sbaglio, non sono io che ho intenzione di chiudere il blog.
Tu, tutto bene?
Baci,
Marina ( di Unica come te )

Miriam ha detto...

@marina spada
Uffh... che pasticciona che sono....ho fatto confusione con un'altra persona che ha deciso di chiudere il suo blog, bella testa che mi ritrovo in questo periodo...ti chiedo scusa!
Confusa, un po' stanca ma più o meno intera vado avanti...
Ricambio i tuoi baci sperando di non fare più errori simili...
CIAO!!!

Stefania ha detto...

Che affetto nelle tue parole , non sai quanto ORA tutto ciò mi aiuta e rigenera... GRAZIE
Manus trabballadoras non chiude ...

Cinzia ha detto...

Ciao Miriam, passavo di qua...tutto bene?
Un abbraccio
Cinzia

Miriam ha detto...

@Stefania
A volte le parole nascono spontanee, altre volte si pietrificano nel cuore e diventano macigni che schiacciano, a volte basta così poco... peccato che spesso dimentichiamo la semplicità....sarebbe tutto così facile se solo ci lasciassimo condurre e guidare più spesso dalla semplicità!
Manu traballadores deve vivere, è la tua arte mia cara che te lo chiede!
A si biri Stefania, se ti va puoi scrivermi privatamente!
Chiedo scusa ancora a Marina Spada per averle inviato qualche mail scambiando il suo indirizzo col tuo....in realtà mi sono resa conto molto dopo che il tuo non c'è nel tuo profilo! Che testa! Perdonatemi ma ultimamente non ci azzecco proprio!!!
Un caro abbraccio a te Stefania, segui la strada del tuo cuore...

Miriam ha detto...

@Cinzia
A volte la vita virtuale risente del peso della vita reale, ma è normale così....
Grazie Cinzia per la tua delicatezza, ricambio con forza il tuo abbraccio!
Bacioni!!!

unangoloinblu ha detto...

Zia Miriam t lasciamo un abbraccio...è un sacco di tempo che non ci incontriao a presto!!! baci da me e maghetto paciocco! :)

Miriam ha detto...

@unangoloinblu
Grazie mille per l'abbraccio, stasera ne ho parecchio bisogno, è vero è proprio tanto che non ci s'incrocia ma come vedi, ci sono anche se non sembra!
Prendo al volo i vostri bacini e vado a nanna, domani mi aspetta una giornata alquanto piena!
Sogni d'oro anche a voi!!!

Mary ha detto...

Ciao Miriam :-)
tutto bene , da quel che leggo si ...
bellissimo post, bellissime parole ...
il bello delle persone semplici che apprezzano tutto ... dal battito d'ali , dal fiocco di neve , un sorriso ... sono piccole ma grandi cose ...un bacione:))

Miriam ha detto...

@Mary
Benritrovata!!!Mi fa piacere che hai gradito questo post, io stessa adoro questi pensieri!!! Io tutto bene o quasi, come tutti d'altronde...
Bacioni!!!

Posta un commento

.
Al fine di evitare lo spam, I Vostri graditi commenti saranno pubblicati previa autorizzazione da parte dell'amministratore del Blog. Grazie.
.
Per inserire un commento seleziona il profilo Nome/Url
scrivi il tuo nome e se non hai un sito-blog lascia in bianco la voce Url.
.