.
.
.
Mi avvicino ad un mondo "privilegiato", quello della tastiera che imprime e lascia una seppure futile traccia di me attraverso un pc con pensieri-concetti-sensazioni-emozioni. Nel mio caso c'è da chiedersi se è il tempo che ci cambia o....ma a quanto pare il tempo è "fermo" o almeno è sempre lo stesso, siamo noi che passiamo davanti a questa meravigliosa e sconcertante realtà, siamo noi che camminiamo attraverso il tempo, percorrendo un viaggio avventuroso e ancora siamo noi che decidiamo se cogliere i frutti che ci offre con generosità e ricambiare con gratitudine!
.

I commenti sono ovviamente graditi. Per leggerli cliccate sul titolo dell'articolo(post) di vostro interesse. Per scrivere(postare,pubblicare) un commento relativo all'articolo cliccate sulla voce commenti in calce al medesimo. Per un messaggio generico o un saluto al volo firmate il libro degli ospiti (guest book) dove sarete benvenuti.

lunedì 24 dicembre 2012

Quasi Natale

Cos'è il Natale? Una bambina chiede alla mamma il significato del Natale e lei con tanta dolcezza comincia a raccontare mentre la abbraccia con calore e tenerezza.
Da allora sono passati molti anni, quella bambina di allora è ancora qui a farsi la stessa domanda,  la risposta l'ha trovata, anche se lo spazio da riempire è ancora grande e ci sono ancora molti vuoti da colmare dentro il cuore.
Di colpo, come dopo un gran temporale è serena, ha la sua riposta.
 Natale è quando le persone hanno imparato a parlarsi e guardarsi finalmente negli occhi ascoltandone gli stati d'animo, cercato di capirne i silenzi e la vita che fanno, senza la paura di confrontarsi e anche scontrarsi.
Perchè non vi è nessun regalo, per quanto bello e prezioso che sia, che può essere rimpiazzato dall'armonia e dalla pace tra le persone.
Armonia e pace non solo interiore, ma dono da dividere e rendere partecipi  anche  chi qualche volta non ci piace.
Solo allora si può dire di vivere il Natale, solo quando si è arrivati a capire che non si può essere felici in modo egoistico senza curarsi di chi si è lasciato  fuori dal nostro cuore e dalla nostra vita.
Ci vuole tempo, molto tempo...
Niente è scontato, e neanche a Natale... ma quella bambina oggi sa che se non c'è armonia non ci sarà mai più niente da festeggiare.
La vita mi sta insegnando che bisogna imparare e saper vivere, non sempre è facile, tutti i giorni s'impara qualcosa di nuovo, tutti i giorni ci sono situazioni nuove, ogni giorno siamo persone diverse, a volte complicate, difficili, enigmatiche, non sempre gradevoli.
  Bisogna avere il coraggio di parlare e dire senza paure quello che si pensa, la vita è  una scuola senza fine , quello che mi chiede è di amare sempre senza aspettare un tornaconto, a costo di soffrire un pò, tendendo la mano e il cuore a chi silenziosamente chiede e se poi arriva un abbraccio so che nulla è stato vano!
Non può esistere e non posso concepire il Natale solo per scartare pacchetti colorati, addobbare la casa di alberelli scintillanti, fare presepi belli ma muti o andare per chiese e cerimonie di vario tipo se la mente e il cuore sono altrove.
Natale è aprire il proprio cuore agli altri, invitarli a far festa con noi, con semplicità e con gli occhi che brillano per la riconoscenza e la gioia.
Per me anche questo Natale sarà all'insegna dell'armonia e della pace, ringrazio in anticipo le persone che mi hanno dato il loro prezioso contributo e affetto, senza di loro tutto sarebbe stato diverso!
Auguro Buon Natale di armonia e pace a chi passa da queste parti, ciao, a presto, un abbraccio forte!

14 commenti:

Guard. del Faro ha detto...

Sono d'accordo. Natale non è (e non dovrebbe più essere) la sbornia annuale di acquisti e gozzoviglie, di biglietti augurali e scintilli di luci, ma un'occasione per riflettere sul valore della vita e l'importanza della solidarietà.

P.S.
Entrare in un blog di color rosa, che magari è tutto al femminile, mi dà sempre un po' d'imbarazzo.
Chiedo scusa per l'intrusione e lascio i miei auguri.

chiara ha detto...

Grazieee e auguri anche a te!!!

Miriam ha detto...

@Guard. del Faro
Benvenuto Tomaso (se non sbaglio), grazie per la visita nel mio blog e per aver espresso il tuo pensiero, nessuna intrusione quando c'è il rispetto e l'educazione!
Buone feste a te e alle persone che ami, ciao!

Miriam ha detto...

@chiara
é un piacere ritrovarti, grazie per essere passata da queste parti!
Un abbraccio grandissimo e Felice Natale!

Fashion Riddle ha detto...

Sono passata di qui e da oggi sono una nuova follower...
Grazie per gli auguri, che ricambio di cuore...
Se ti va di passare da noi...
V
www.fashionriddles.blogspot.it

Rosi Jo' ha detto...

Passo di fretta per augurarti un Felice e Sereno Natale!

Miriam ha detto...

@Faschion Riddle
Benvenuta nel mio blog, è sempre un piacere quando qualcuno passa da queste parti e decide di fermarsi un pò e unirsi ai lettori!Passa ogni volta che lo desideri e se ti va sbircia tra i vecchi post, ultimamente il tempo a disposizione non mi permette di aggiornare con regolarità e scrivere cose nuove.
Grazie per l'invito, appena possibile verrò a curiosare da te, ciao e ancora Buone Feste!

Miriam ha detto...

@Rosi Jo'
Posso solo capire la tua fretta...grazie per aver trovato comunque un momentino per passare nel mio blog e lasciare una cara traccia del tuo passaggio!
Spero tutto bene per te e per i tuoi cari, ti mando un caro abbraccio e auguro ancora Buone Feste!Ciao Rosi!

dtdc ha detto...

grazie dell'augurio! Quante emozioni stupende in questo post!
A presto!!!

Miriam ha detto...

@dtdc
Effettivamente anch'io quando riguardo(di tanto in tanto) il mio blog e vado a ritroso nelle pagine, respiro le emozioni che hanno accompagnato i vari post, mentre rileggo quello che ho scritto provo una strana sensazione che non so spiegare.Persino le immagini scelte mi sembrano più belle.
Di sicuro non saprò mai quello che provano i miei lettori, che purtroppo sto trascurando in questi ultimi tempi.
Grazie per essere passato, fa sempre piacere!
A rileggerci presto, ciao

Rirì ha detto...

Buon Natale a te!
Io ho aperto un nuovo blog oggi e vorrei avere un pochino di Follower, sai come regalo di Natale, anche se non ci conosciamo, potresti seguirmi?
www.enricaspace.blogspot.com

Miriam ha detto...

@Rirì
Benvenuta nel mio blog, dunque sei nuova dalle mie parti, è un piacere che tu sia passata di qua, ti sento fresca fresca e piena di entusiasmo per la tua nuova avventura sul web!Sono passata poco fa nella tua nuova e verdeggiante pagina, si respira un'aria gradevole, il tuo ragalo è stato esaudito...
Ti faccio tanti auguri per tutte le cose belle che il Nuovo Anno vorrà donarti e se vorrai tornare a farmi visita sappi che la porta è sempre aperta!
Un abbraccio, ciao!

Sonia Ognibene ha detto...

Sai, credo che a volte la risposta più scontata o quella più osteggiata da molti sia quella più vera: ci sentiamo vuoti perché ci manca Dio.
Da Lui l'amore, la compassione, la gratitudine, la condivisione, la generosità, l'accoglienza, la gioia. Senza di Lui vaghiamo e basta.
Ti abbraccio forte mia cara.

Miriam ha detto...

@Sonia Ognibene
Per chi è indifferente al discorso spirituale non c'è posto per nessun Dio, penso che per molti è normale così nè si pongono alcuna domanda.
Per altri diventa un modo per intrrogarsi sul mistero della vita...Per altri ancora, Dio è una Luce che indica la Via verso una meta, la felicità piena!Ma Lui lascia liberi, tutti, e questo è molto incoraggiante!
A te mia cara auguro di trovare la tua strada, la tua luce, e di trovare il tuo Dio se lo stai cercando nella tua esistenza!
Ricambio il tuo Abbraccio forte, fanno sempre bene anche se virtuali, ti ricordo sempre con affetto!

Posta un commento

.
Al fine di evitare lo spam, I Vostri graditi commenti saranno pubblicati previa autorizzazione da parte dell'amministratore del Blog. Grazie.
.
Per inserire un commento seleziona il profilo Nome/Url
scrivi il tuo nome e se non hai un sito-blog lascia in bianco la voce Url.
.